Nomentano Nomentano / Via della Lega Lombarda

Halloween: associazione culturale adibita a discoteca, festa interrotta

I gestori del locale in via della Lega Lombarda sono stati denunciati a piede libero anche per aver inveito contro gli agenti della Questura impegnati nei controlli

I due gestori di un circolo culturale in via della Lega Lombarda, in zona Porta Pia, sono stati denunciati per apertura abusiva di luogo di pubblico spettacolo, resistenza a pubblico ufficiale e associazione a delinquere in concorso. Gli agenti della Questura, nell'ambito di controlli disposti in occasione della ricorrenza di Halloween, hanno disposto la chiusura preventiva del locale: doveva essere un'associazione culturale e invece ospitava una serata danzante con oltre 200 persone stipate all'interno. Ad attirare l'attenzione degli agenti del Commissariato Porta Pia  è stato un notevole assembramento proprio all'ingresso del "circolo" in via della Lega Lombarda. La sala adibita a discoteca, con gente che ballava, fumava e intenta a bere superalcolici, era priva anche di un’uscita di sicurezza.

L’arredo, costituito per lo più da oggetti in legno e divani in pelle e quindi di materiale facilmente infiammabile, era posto vicino a dei tavoli sui quali erano state accese delle candele. I poliziotti, al fine di evitare incidenti e prevenire potenziali pericoli, hanno così deciso di intervenire interrompendo la festa in atto e procedendo all’identificazione delle persone presenti. Nel corso dell’operazione, il presidente e il vicepresidente dell’associazione culturale hanno inveito contro il personale ostacolandone il lavoro. Successivamente i due sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato e denunciati a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Halloween: associazione culturale adibita a discoteca, festa interrotta

RomaToday è in caricamento