NomentanoToday

Ciclabili transitorie: a Castro Pretorio la bike lane finisce in un parcheggio

Situazione paradossale per la ciclabile transitoria di viale Castro Pretorio. All'altezza di Termini la bile lane termina in un'area di parcheggio delle auto

Foto di E.Caliendo su gruppo fb Ciclabile Nomentana

Non c’è soltanto il problema degli ultimi cento metri che sono  stati prima disegnati e poi cancellati. La ciclabile transitoria realizzata a luglio nella zona di viale Castro Pretorio, continua ad offrire spunti. In negativo.

Una ciclabile strategica

La striscia gialla che dovrebbe favorire la mobilità dei ciclisti, lunga in tutto 1,7 km nelle intenzioni dell’amministrazione capitolina doveva avere una funzione strategica. “Consentirà a studenti e cittadini di raggiungere il centro storico in bicicletta” aveva spiegato la sindaca, annunciato la sua realizzazione. Gli studenti, però, dovranno fare molta attenzione a dove pedalano.

Una situazione paradossale

La bike lane di viale Castro Pretorio, nella sua diramazione in direzione Termini, finisce però in un parcheggio. La situazione, testimoniata anche dal gruppo facebook Ciclabile Nomentana, appare surreale. Il malcapitato ciclista che dovesse percorrerla, senza saperlo, finirebbe direttamente nella bocca del leone. “È coerente - ha commentato con sarcasmo Paolo Bellino, già delegato capitolino alle ciclabili -  Sbattiamo sulle macchine di solito, lo chiamavano incidente e ora è ufficialmente la quotidianità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una bike lane da ripensare

La ciclabile transitoria di viale Castro Pretorio rientra nel primo lotto dei 150 km che l’amministrazione Raggi ha annunciato di voler realizzare, dopo il lockdown. Sono definite transitorie e non temporanee perchè, aveva subito chiarito l’assessore alla Mobilità Pietro Calabrese, saranno successivamente trasformata in piste definitive. La speranza è che, nella zona di Castro Pretorio, siano prima presi i dovuti provvedimenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento