Sabato, 19 Giugno 2021
Castro Pretorio Castro Pretorio / Via Volturno

Dissesto in via Volturno: strada chiusa da un mese, bus deviati

Residenti e commercianti di via Volturno sono alle prese con i problemi legati alla chiusura della strada a causa di un avallamento del terreno. Disagi per i commercianti e bus deviati

Via Volturno: qui la strada risente di un avallamento da circa un mese e, per l'entità del danno, la parte della carreggiata interessata dal problema deve essere riassestata. La zona è stata interdetta per motivi di sicurezza e la normale viabilità ne risente creando non pochi problemi ai residenti e ai commercianti. Anche diverse linee di autobus sembrerebbero deviate.

Una signora che abita nella via parla di grossi disagi: "Questa buca crea grossi problemi ai residenti che non possono più prendere l'autobus e soprattutto ai commercianti". Proprio una commerciante dichiara: "Ho parlato con l'amministrazione comunale ma mi è stato risposto che non ci sono soldi per il lavoro. Per noi commercianti è un disagio non da poco visto che da più di un mese è presente questa recinzione che non favorisce il passaggio. In più, ben tre linee bus che solitamente transitavano in via Volturno sono state dislocate nelle strade adiacenti".

Un anziano residente lamenta il fatto di "non poter più prendere l'autobus sotto casa" mentre un altro commerciante ha visto "un notevole calo delle vendite da un mese a questa parte per dei lavori che non sono mai iniziati". La recinzione della voragine copre una carreggiata di via Volturno per circa 10-15 metri. I cittadini attendono i lavori e il ritorno al transito normale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto in via Volturno: strada chiusa da un mese, bus deviati

RomaToday è in caricamento