rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Castro Pretorio Bologna / Via Pavia

Ladro in manette, tradito dall'abbigliamento sportivo

L'uomo, un romano di 36 anni, è stato arrestato nella notte dagli agenti del Commissariato Porta Pia che si sono insopettiti notando la visiera abbassata e una tenuta da footing singolare per l'ora notturna

È prorio vero che l'abito fa il monaco.  P. G., romano 36enne è finito in manette nella notte di ieri, dopo aver tentato il furto di uno scooter, tradito proprio dall'insolita (vista l'ora) tenuta sportiva. È successo nei pressi di via Pavia, nel Nomentano. L’uomo è uscito di casa poco dopo mezzanotte, in tenuta da footing, tuta blu e visiera sul capo. La passeggiata ‘sportiva’ nel cuore della notte ha però insospettito gli agenti del Commissariato Porta Pia impegnati nella zona che hanno deciso di seguire l’uomo.
Una volta arrivato in via Pavia, il 36enne si è avvicinato ad uno scooter e, dopo aver estratto un mazzo di chiavi dalla tasca,  con una di esse ha provato a forzare il blocchetto d’accensione del veicolo. I poliziotti sono intervenuti immediatamente sventando il furto.

E non è tutto. Le chiavi in possesso dell’uomo sono risultate di un altro veicolo, rubato il mese scorso e trovato in sosta poco distante. E a quanto pare il furto di moto non è l’unico vizio dello sventurato ladro, che da quanto è emerso dopo gli accertamenti di rito, ha precedenti per ricettazione, evasione, spaccio e guida senza patente.
Ora l’uomo è in stato di arresto per tentato furto aggravato e denunciato per ricettazione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro in manette, tradito dall'abbigliamento sportivo

RomaToday è in caricamento