rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Bologna Bologna / Via Eleonora d'Arborea

Stazione Tiburtina, da luglio riprenderà il servizio di spazzamento di Ama

Dopo le numerose segnalazioni dei comitati di quartiere, la municipalizzata ha reagito positivamente al sollecito arrivato dalla presidente del II Francesca Del Bello

Manca poco, poi Ama inizierà il servizio di spazzamento nel quadrante della stazione Tiburtina sei giorni su sette. La richiesta era partita dai comitati di quartiere, che nelle scorse settimane avevano denunciato cumuli di rifiuti, anche ingombranti, deiezioni umane e canine nelle strade che costeggiano lo scalo ferroviario, nonostante la presenza di una sede della municipalizzata. 

La notizia è arrivata il 21 giugno durante un incontro pubblico tra i cittadini del quartiere Nomentano-Bologna e la presidente del II municipio, Francesca Del Bello. "La presidente ci ha confermato di aver avviato da tempo interlocuzioni con Ama.- fa sapere il comitato cittadini stazione Tiburtina - per uno spazzamento quotidiano delle strade". 

La minisindaca, infatti, il 3 giugno aveva inviato a tutta la dirigenza Ama e per conoscenza all'assessora ai rifiuti Sabrina Alfonsi una perentoria richiesta di ripristino del servizio, da tempo assente "in considerazione della necessità di salvaguardia della salubrità ambientale e di igiene pubblica, per altro in costanza di temperature altissime". In conclusione della missiva, Del Bello anticipava ripercussioni in caso di mancato riscontro fattivo quali "diffide e sanzioni a carico di Ama Spa". 

L'azienda ha dunque risposto favorevolmente. Il servizio, come fanno sapere i comitati "sarebbe dovuto partire già a fine giugno, ma con l'incendio a Malagrotta è slittato a inizio luglio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Tiburtina, da luglio riprenderà il servizio di spazzamento di Ama

RomaToday è in caricamento