Bologna Bologna / Piazza Bologna

"Save the Mojito" ma chi salverà piazza Bologna?

Campagna pubblicitaria a piazza Bologna, adesivi attaccati ovunque: su semafori, panchine, stazione della metro, pali della luce e persino strisce pedonali

Piazza Bologna tempestata di adesivi che incitano alla salvezza del Mojito. Il coacktail tanto amato da Hemingway sarebbe in pericolo? Probabilmente no, ma è il messaggio che vuole lanciare questa nuova campagna pubblicitaria teaser.

Per la salvezza del Mojito quindi sono stati sacrificati semafori, panchine, stazione della metro, pali della luce e persino strisce pedonali. Lungo tutta la grande rotonda della piazza è un susseguirsi dello stesso adesivo che ripete ossessivamente la stessa frase.

Il momento di massima espressione della campagna pubblicitaria si raggiunge quando si attraversa la strada e ci si reca nei giardini al centro.

Anche qui è pieno di adesivi, ma l'occhio viene indiscutibilmente attratto da una scritta in terra che recita ancora il claime della campagna "Save the mojito", ci si avvicina ancora e si scopre che la scritta è composta da adesivi appiccitati a terra.

Tra poco quegli adesivi si staccherranno e la piazza ne rimarrà imbrattata, così come tutti i muri, i pali della luce i semafori e persino la guardiola dei vigili

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Save the Mojito" ma chi salverà piazza Bologna?

RomaToday è in caricamento