NomentanoToday

Tiburtina, l'assessore Montuori difende progetto di riqualificazione: "Eliminati solo due alberi, basta polverone"

L'Urbanista risponde alla protesta dei Comitati: "Via alberature malate, ne ripianteremo 50". Confermato lo spostamento della stazione dei pullman sul piazzale Est

"Sul piazzale ovest della stazione Tiburtina saranno abbattuti solo due alberi. Tutto il resto è un polverone. Saranno poi eliminate piante già morte mentre piantumeremo 50 nuovi alberi” - così l’assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Luca Montuori, nel corso di un webinar sull'anello verde, risponde a comitati e associazioni che sabato scorso avevano manifestato contro gli abbattimenti. 

Tiburtina, la guerra del verde: residenti contro progetto del Comune

Una “guerra del verde” che, dopo la demolizione della sopraelevata, va avanti da mesi. Da una parte la delusione dei residenti per l’accantonamento del progetto su Tiburtina “green e ciclabile” promosso dal quartiere e la preoccupazione per l verde a rischio “in favore di una spianata di asfalto”; dall’altra il Campidoglio deciso ad andare avanti con la riqualificazione del piazzale Ovest senza ripensamenti. 

Tiburtina, guerra del verde: residenti contro gli abbattimenti. Il Campidoglio: "Pianteremo 50 nuovi alberi"

Montuori sulla strada verso Tiburtina: “Impossibile declassarla”

“La nuova strada che porta alla stazione avrà la dimensione che deve avere una strada che arriva alla seconda stazione ferroviaria della Capitale, declassarla - ha sottolineato Montuori - avrebbe causato la perdita di accessibilità. Il traffico sarà comunque minore. Ad ogni modo quando arriverà il tram il piazzale ovest subirà ancora altre modifiche".

La stazione dei pullman da piazzale Ovest a Est

Cambia versante anche la stazione dei pullman oggi gestita da Tibus: dal piazzale Ovest al piazzale Est. “Non si capisce perchè dovrebbe restare sul piazzale Ovest visto che i bus ci mettono 20 minuti in più, inquinando per 20 minuti in più. E li sorgerà anche una grande area direzionale: crediamo che una delle quattro aree direzionali previste dallo Sdo (Sistema Direzionale Orientale) sia necessaria mantenerla, se non altro perchè Roma Capitale ha espropriato 200mila metri quadri di terreni, investendo in passato importanti risorse per un sistema direzionale moderno". 

Tiburtina, la stazione dei pullman trasloca: il Comune la vuole nel piazzale Est 

Il polo direzionale moderno a Tiburtina

"Sul piazzale est - ha chiarito Montuori - molti terreni sono di Ferrovie dello Stato. Crediamo sia importante che un polo direzionale moderno sia collegato anche all'accessibiltà rappresentato dalla stazione Tiburtina, dove arrivano i treni dell’Alta Velocità, quelli regionali, i bus e i pullman. Quel punto - ha ribadito l’assessore - può supportare uno sviluppo e l'obiettivo è trasferire nell'area del piazzale est eventuali cubature residue dello spostamento Sdo-Casilino, altrimenti questo Sdo-Casilino non si sposterà mai. E' vero che si tratta di un piano particolareggiato mai attuato ma e' pur sempre uno strumento che esiste. Portando verso il centro alcune cubature queste potranno diminuire con un pari valore economico. In altre parole - ha concluso Montuori - si scongiura l'edificazione di alcuni comparti previsti allo Sdo, andando a concentrare edificazioni all'interno di poli strutturati di valore naturalistico non importanti che possono più facilmente accogliere una minor quantità di cubature rispetto a quelle previste su terreni di valore inferiore liberando spazi per altri usi".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento