Zagarolo Zagarolo

Zagarolo, celebrata la nuova collaborazione tra Intent srl, 4Advice e la Gs Unione volley femminile

“Un patto per il futuro” che lega la tecnologia allo sport, il fare impresa alla “voglia di vincere”, la competitività all’agonismo

Spirito di squadra e amore per lo sport. Nasce da una comunione di intenti e obiettivi la nuova collaborazione tra Intent srl, 4Advice e la Gs Unione volley femminile di Zagarolo.

“Un patto per il futuro” che lega la tecnologia allo sport, il fare impresa alla “voglia di vincere”, la competitività all’agonismo. Venerdì presso il Casale dei Frutteti di San Cesareo è stata celebrata questa nuova unione nel territorio prenestino in una serata di festa e presentazioni reciproche.

Un’occasione per conoscersi, fare squadra e fissare gli obiettivi di stagione. Quest’anno la Gs Union Volley riparte dalla serie C con una nuova consapevolezza, dopo tre anni di discreti successi in campionato e nelle competizioni. Si ricomincia dal settore giovanile, che grazie all’impegno e professionalità del direttore tecnico Stefano Loreti ha raggiunto livelli di eccellenza, ma è anche l’anno del nuovo coach Dario De Notarpietro, che porta con sé tanta esperienza e nuovo entusiasmo all’ambiente.

E poi ci sono le strategie di rilancio societario messe a punto dal presidente Pietro Renzi, alla guida dal 2007, e dal direttore sportivo Riccardo Beltramme che hanno portato alla partnership con 4Advice, società di multiservizi del territorio e Intent srl, leader nel settore della consulenza aziendale. Due marchi che saranno posizionati al centro della nuova maglia e che saranno presenti anche nel nome della società (per il via libera manca l’ufficialità della federazione).

Sono stati proprio i dipendenti della Intent a consegnare le nuove casacche alle giocatrici volley. Alla serata di venerdì hanno partecipato anche Maurizio Panzironi, promotore dell’accordo societario e Claudia Tanningher, consigliere delegato allo Sport, che ha portato i saluti dell’Amministrazione comunale di Zagarolo. Calorosi e animati i discorsi del presidente Renzi e Francesco Primerano, Ceo di Intent srl. «Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto fin qui - ha detto il presidente nel suo intervento - e sono sicuro che abbiamo posto delle solide basi per un futuro roseo.

Portiamo nel nostro nome la parola Union - ha aggiunto Renzi - e mi auguro nel corso degli anni di abbracciare nuove realtà del territorio per migliorare i nostri obiettivi e diffondere la cultura di questo meraviglioso sport. Credo si possa parlare di una rinascita e sono sicuro che i risultati ci daranno ragione». «Siamo felici ed orgogliosi di essere i nuovi partner di questa storica società sportiva - ha dichiarato Primerano. Da oggi Intent e Gs Union volley fanno parte della stessa squadra.

Abbiamo deciso di sostenere questo team perché siamo accumunati dagli stessi obiettivi: puntare in alto, valorizzare i giovani, lavorare per raggiungere l’eccellenza. È un progetto di collaborazione - ha aggiunto Primerano - che introduce in azienda i valori e la cultura dello sport e che dà a queste giovani delle vere opportunità nel mondo del lavoro con iniziative concrete come stage formativi e percorsi preferenziali per future assunzioni.

È l’inizio di un grande percorso, che sono sicuro porterà nel tempo un valore aggiunto alle due squadre». Dopo le parole, spazio alla vera festa, con buffet, cocktail bar e musica. A fine serata c’è stato anche il tempo di fare qualche palleggio con i nuovi palloni tra dipendenti e giocatrici, un’immagine da cartolina che dice forse molto più di tante parole e che sancisce la nascita di questa bella e giovane realtà sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zagarolo, celebrata la nuova collaborazione tra Intent srl, 4Advice e la Gs Unione volley femminile

RomaToday è in caricamento