Monti PrenestiniToday

Olevano Romano, turismo e rigenerazione urbana le "chiavi" di volta della nuova rete di imprese

Nell'incontro al comune è stato presentato il libro: “Le reti d’impresa narrate sulle pagine dei quotidiani on-line” di Giorgio de Rossi e sono intervenuti l’arch. Luca Calselli e l’ing. Claudia Bettiol

La rete di imprese di Olevano Romano si è presentata al pubblico e lo ha fatto accompagnata dalla presentazione del libro “Le reti d’impresa- narrate sulle pagine dei quotidiani on-line” di Giorgio De Rossi. Evento che ha visto anche la partecipazione dell’Ing. Claudia Bettiol ideatrice della nuova start-up per il turismo nei borghi, nonché fondatrice del sito internazionale discoverplaces.travel e dell’arch. futurista Luca Calselli che ha parlato di identità territoriale e di Ri-generazione urbana.

I saluti del sindaco Quaresima

E’ stata un'interessante iniziativa quella voluta dal Comune di Olevano Romano ed il sindaco Umberto Quaresima ha  fatto capire l’importanza delle rete d’impresa per i commercianti che in questo modo rispondono ai grandi centri commerciali e allo spopolamento dei borghi, perché sono invitati a renderli più accoglienti e soprattutto a creare iniziative al fine di portare turismo nei loro paesi

La rete presentata dai protagonisti

Per la rete di Olevano Romano è intervenuti il manager di rete Ing. Matteo Neri e il presidente del cda Alessandro Berasini i quali hanno presentato i punti salienti dell'azione messa in campo dalle rete olevanese in attesa della formalizzazione e della prima rendicontazione da presentare alla Regione Lazio enete che ha concesso i primi 30.000 euro da spendere, secondo quanto previsto nel programma entro il 23 gennaio 2018.

Si deve credere di più al turismo nei borghi

Molto interessante l'intervento dell’Ing. Claudia Bettiol che ha portato i dati del turismo nazionale che rappresenta il 12% del PIL italiano cosa questa che purtroppo non si ripercuote nel locale perché, a volte, il turismo è gestito da gente di grandissima volontà, impegnata forse oltre ogni limite, però mancante di una programmazione razionale e non riesce a "carpire" il grande turismo nazionale ed internazionale che esce fuori dagli schemi. L’80% dei turisti si muovo da soli navigando in rete. Insomma, è ora che anche i borghi più piccoli credano di più nel proprio sviluppo turistico, perché ogni paese ha una bella storia da raccontare ed è quella che cercano i turisti stranieri e poi tutti i paesi e i borghi hanno la loro specialità enogastronomica e la loro festa di richiamo.

La rigenerazione urbana nel futuro dei paesi

Infine l’architetto futurista luca Calselli che si è presentato come vincitore del bando "Città della Cultura" della Regione Lazio, affidatogli dal Comune di Colleferro e con questo ha saputo coinvolgere anche quelli di Paliano, Valmontone, Artena e Labico proprio perché in alcuni di questi centri urbani lo stesso architetto Calselli è risultato vincitore, come manager  dei bandi per le reti d’impresa. Reti che ha saputo coinvolgere in questo progetto della cultura che consente ai cinque comuni di ottenere finanziamenti per progetti più consistenti ed  appunto per la Ri- Generazione dei borghi come nei progetti che ha sapientemente illustrato nella speranza di poter coinvolgere anche la graziosa cittadina di Olevano Romano. L'incontroè stato coordinato dal collega Giancarlo Flavi di frosinonetoday.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento