VIDEO | Elezioni Municipio XII, ballottaggio Massaro-Tomassetti: le posizioni dei candidati sull'edilizia scolastica

Le idee e le proposte dei due sfidanti al secondo turno per la presidenza del XII Municipio

Il 17 e 18 ottobre anche gli elettori del XII Municipio torneranno al voto per scegliere il prossimo presidente. La sfida, dopo i risultati del primo turno, sarà tra Pietrangelo Massaro (Centrodestra) ed Elio Tomassetti (Centrosinistra). Quest'ultimo parte da una posizione di vantaggio, con 13 punti percentuali in più rispetto allo sfidante. 

Ecco quali sono le proposte dei due candidati per l'edilizia scolastica del territorio, tema molto sentito e di cui tanto si è dibattuto negli ultimi anni a Monteverde e dintorni.

Edilizia scolastica

Pietrangelo Massaro

"Il Municipio non ha bilanci sufficienti che consentano di ristrutturare, riqualificare tutte le scuole" spiega con sincerità Pietrangelo Massaro. Si può fare, spiega il candidato, solo con la condivisione dei percorsi con il Comune che ha autonomia e bilancio per farlo. Lavorare con il Comune per far capire l’importanza delle scuole e agire in comunione.

Elio Tomassetti

"Poco è stato fatto finora nella manutenzione", l'affondo di Tomassetti. L’unico monitoraggio per l’adeguamento antisismico risale al 2010. Bisogna quindi ripartire da quello ma anche da una seria programmazione, molti dei fondi straordinari che arriveranno alla Capitale insisteranno sulle scuole, "ma non usiamoli solo per infissi e cornicioni", bisogna rendere le scuole luoghi colorati e accoglienti. Lavorare ogni giorno per ripensare gli spazi antistanti alle scuole. 

Leggi anche: Chi è Pietrangelo Massaro

Leggi anche: Chi è Elio Tomassetti

Video popolari

VIDEO | Elezioni Municipio XII, ballottaggio Massaro-Tomassetti: le posizioni dei candidati sull'edilizia scolastica

RomaToday è in caricamento