MonteverdeToday

Villa Pamphili, Rocca: "Chiesto intervento del Prefetto"

"Negli ultimi mesi c'è stato un incremento di furti, scippi, rapine e danneggiamenti ai veicoli"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Questa mattina ho presentato una nota al Prefetto di Roma per chiedere un intervento immediato al fine di ripristinare la legalità, la sicurezza e il decoro a Villa Pamphili.

Negli ultimi mesi c'è stato un incremento di furti, scippi, rapine e danneggiamenti ai veicoli, questa situazione sta creando forti preoccupazioni tra le migliaia di persone che frequentano il parco, molti stanno rinunciando ad andarci, mentre quelli che ancora ci vanno, vivono con la preoccupazione che possa accadergli qualcosa.

Villa Pamphili è uno dei più grandi polmoni verdi della città, nonché villa storica sotto vincolo della sovrintendenza, rappresenta per tanti romani un luogo unico dove trascorrere il proprio tempo libero, non possiamo lasciarla in mano alla delinquenza e al degrado, rappresentato anche da diversi insediamenti abusi di nomadi e di senza fissa dimora.

Mi auguro che il Prefetto di Roma voglia provvedere a far smantellare qualsiasi forma dimora abusiva e che predisponga dei controlli diurni e notturni al fine di garantire la sicurezza dei frequentatori della villa.

Dichiara Federico Rocca responsabile enti locali Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale.

Torna su
RomaToday è in caricamento