MonteverdeToday

Ruspe buttano giù palazzo a pochi metri da una scuola: bimbi in classe con le mascherine

La lettera dei consiglieri Pd ad Arpa, Asl, Polizia locale e municipio: "Interrompere subito il cantiere"

Il palazzo in demolizione

Oggi i bambini sono entrati in classe con le mascherine per limitare al massimo l'inalazione delle polveri provenienti dal cantiere. Una maxi demolizione di un vecchio palazzo del ministero del Tesoro, venduto a privati, a pochi, pochissimi, metri dall'ingresso di un istituto comprensivo che ospita 800 studenti tra classi di materna, elementari, medie.

Succede in via Parboni, nella zona di Porta Portese. Il cantiere in questione non è minimamente in protezione, manca qualunque tipo di struttura a copertura del cemento che si sprigiona senza alcuno strumento di aspirazione delle polveri.

Un caso finito al centro di una lettera, che RomaToday ha potuto visionare, firmata dai consiglieri Pd del XII municipio Cristina Maltese, Augusto Rossi, Elio Tommasetti, e indirizzata ad Arpa Lazio, Asl, Comandante della Polizia locale Antonio Di Maggio, e alla presidente del parlamentino a trazione grillina Silvia Crescimanno. Si chiede l'immediata interruzione del cantiere, data "l'estrema pericolosità" dell'intervento in corso da pochi giorni. 

Anche perché nessuno ha avvisato la scuola o le famiglie. E "nessuna barriera è stata predisposta tra il cantiere e la strada adiacente" dove insiste la scuola. Senza contare che la questione era già stata sollevata il 17 aprile con un'interrogazione scritta a firma del consigliere Tomassetti (Prot. CQ-N 45364), ma che nessuna risposta è mai arrivata dalla minisindaca. "Chiediamo un immediato controllo della regolarità delle operazioni, nonché uno studio dei materiali che si stanno liberando nell'aria"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento