MonteverdeToday

Incendio a scuola, cinque mesi dopo aula ancora chiusa e scale antincendio piene di guano

Alla Giorgio Franceschi di Monteverde l'aula d'informatica è impraticabile dal 22 settembre. Il centrodestra: "Ecco un altro esempio di incompetenza"

L'ingresso della scuola Giorgio Franceschi

L'aula di informatica ancora chiusa a cinque mesi dalle fiamme, insieme alle penose condizioni della scala antincendio diventate un pericoloso scivolo di guano. Siamo alla Giorgio Franceschi di via di Donna Olimpia. Il plesso nel quartiere di Monteverde ospita un asilo e una scuola elementare. Lo scorso 22 settembre le fiamme divamparano nei locali adibiti all'uso dei computer a causa di un guasto al quadro elettrico. L'intervento dei vigili del fuoco e il contributo del corpo docente e del personale scolastico scongiurò il peggio. La classe però resta inutilizzabile.  

La ragione di tanto ritardo? Chiediamo conto della situazione all'assessore alla Scuola del XII municipio, Fabiana Tomassi. La cerchiamo via cellulare ma la stessa ci risponde che non rilascia interviste, "con i giornalisti non parlo, parlo solo con i cittadini". E ci invita a formulare la richiesta al Comune di Roma via mail, "come fanno tutti". Non fornisce chiaramenti neanche la dirigente scolastica. Da noi contattata ci ha fatto sapere, per voce di una dipendente, di non avere il tempo materiale in questi giorni per i troppi impegni di lavoro.  

Infuriati i genitori, che da settimane chiedono il ripristino dell'aula multimediale insieme a piccoli interventi di manutenzione. Primo fra tutti una pulizia straordinaria delle scale antincendio ricoperte da strati di guano. Impraticabili al limite del pericoloso, specie in casi di pioggia (VEDI FOTO IN BASSO). A raccogliere le loro denunce i consiglieri di Fratelli d'Italia municipale e regionale Giovanni Picone e Fabrizio Santori. "La disattenzione a uno dei più importanti settori della vita cittadina, la scuola, continua a contraddistinguere il Movimento 5 Stelle - attaccano - dopo mesi dall'incendio che ha devastato un'aula dell'istituto Giorgio Franceschi ancora non si è riusciti a recuperare al cento percento la struttura, mettendo in pratica il peggior esempio di incompetenza e cialtronaggine amministrativa che potessimo registrare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento