MonteverdeToday

Adinolfi aggredito: ha 16 anni il responsabile, la lite per viabilità

Il ragazzo è stato identificato dai carabinieri ai quali ha confermato la vicenda. La lite sarebbe nata per motivi di viabilità stradale. Dopo uno scambio di insulti avrebbe Adinolfi colpito col casco

Non ci sarebbero la politica o questioni personali dietro l'aggressione ai danni di Mario Adinolfi, ma una lite per motivi di viabilità stradale. L'aggressore, infatti, è stato identificato: è un ragazzino di 16 anni. Il minorenne la notte tra sabato e domenica scorsa ha aggredito il giornalista sulla Circonvallazione Gianicolense. Il giovane romano è stato ascoltato dai militari e ha confermato la vicenda.

Ora risulta attualmente indagato e nelle prossime ore potrebbe essere denunciato per lesioni, anche se i giorni di prognosi non risulterebbero ancora documentati. La lite è avvenuta per una questione di viabilità stradale, Adinolfi era a piedi e stava attraversando la strada mentre il ragazzo era a bordo di uno dei quattro motorini su cui erano in sella gli altri suoi sette amici. Dopo uno scambio reciproco di insulti il giovane avrebbe colpito con il casco Adinolfi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento