Sabato, 12 Giugno 2021
Monteverde Monteverde / Largo Alessandrina Ravizza

Massimina, il Municipio cancella gli eventi eno-gastronomici

Il Municipio XII cancella eventi di Street-Food nel quartiere Massimina. Giovani Picone (Lega) attacca la sindaca Virginia Raggi e l'Amministrazione

Niente eventi eno-gastronomici a Massimina, nel Municipio XII di Roma. Nel quartiere, erano previste due manifestazioni eno-gastronomiche, che si sarebbero dovute svolgere dal 22 al 25 aprile 2021 nelle aree di largo Ravizza e di Parco Vanni. 

Il Municipio cancella gli eventi a Parco Vanni

Le uniche manifestazioni però si sono svolte soltanto nei pressi di Largo Ravizza fa sapere il Municipio XII, che ha cancellato dalla sua agenda le attività previste inizialmente nella zona di Parco Vanni. 

Il Parco è in custodia, gestione e manutenzione del Dipartimento Tutela Ambientale – Servizio Operativo Municipale XII ed era stato interdetto per dei problemi all’anfiteatro. In una nota del 12 aprile 2021 però, il Municipio XII ha evidenziato come “la problematica è stata risolta, e non si evidenziano condizioni di pericolosità”. Nella stessa nota si specifica che la manifestazione eno-gastronomica si terrà solo a Largo Ravizza. Nessuna motivazione però degli eventi cancellati a Parco Vanni.

La rabbia della Lega

La mancata motivazione dello stop agli eventi “Street Food” a Massimina nella zona di Parco Vanni ha fatto alzare la voce a Giovanni Picone, consigliere della Lega del Municipio XII. “Per loro c’è una Roma di Serie e una di Serie B” dichiara Picone, riferendosi alla sindaca della Capitale Virginia Raggi e al Movimento Cinque Stelle. Picone attacca anche il Municipio XII, a guida pentastellata “Con questa Amministrazione è evidente che i territori più lontani dal centro cittadino sono stati lasciati al loro destino, senza eventi, senza servizi e senza investimenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimina, il Municipio cancella gli eventi eno-gastronomici

RomaToday è in caricamento