MonteverdeToday

Malagrotta: residenti contro la discarica a Testa di Cane

Lettera a Polverini dei residenti: "Soluzione alternativa a Malagrotta potrebbe essere Testa di Cane, insopportabile oltraggio ambientale contro Malagrotta e la Valle Galeria"

discarica-di-malagrotta2Ancora problemi intorno alla discarica di Roma e al cosiddetto “post Malagrotta”. Il comitato di abitanti di Malagrotta ha scritto alla presidente della Regione Lazio Renata Polverini per scongiurare l'ipotesi 'Testa di Cane' come sito per localizzare la nuova discarica romana.

Una località troppo vicina all'attuale discarica secondo il comitato che definisce "inquietante" la soluzione. Nella lettera indirizzata alla governatrice si legge: "In questi giorni circolano voci inquietanti, suscettibili di suscitare un vero e proprio allarme nella popolazione. Sembrerebbe che un' ipotesi di soluzione alternativa a Malagrotta potrebbe essere Testa di Cane, la grande cava dismessa direttamente collegata alla discarica e confinante con il Parco di Massimina e con le case del quartiere. E l'amministratore della discarica stessa ha messo effettivamente a disposizione l'invaso per 5 milioni di tonnellate di rifiuti, cioè a dire la produzione di Roma per tre anni, in una proposta attualmente al vaglio dell'amministrazione regionale".
 "Si tratta, cara presidente, di una proposta da prendere letteralmente con le molle - prosegue - Andare a gettare lì milioni di tonnellate di spazzatura sarebbe semplicemente una mostruosità inaudita, inimmaginabile dopo tutto ciò che il quartiere e l'intero versante ovest di Roma hanno sofferto negli anni e nei decenni a causa principalmente della discarica di Malagrotta. Abbiamo piena e assoluta fiducia quindi che, con lei alla guida della Regione Lazio, un'ipotesi delirante come quella di una nuova megadiscarica a Testa di Cane, 'incollata' a Malagrotta non avrà mai via libera. E che quest'ultimo insopportabile oltraggio ambientale non sarà perpetrato contro Malagrotta e la Valle Galeria".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento