menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gruppo hacker nel sito della scuola per inneggiare a Hitler e bestemmiare

I fatti durante un collegamento on line con la scuola Federico Caffè di Monteverde Vecchio, in occasione della manifestazione "L'ebreo errante nell'arte del '900"

Hacker durante un collegamento on line tra la scuola Federico Caffè di Monteverde e la commissione culturale culturale on line del XII municipio. Un gruppo ancora non identificato si è introdotto nel sito della scuola, proiettando bestemmie e slogan a favore di Hitler e dell'olocausto. Era in corso l'evento on line 'L'ebreo errante nell'arte del '900' quando sullo schermo sono apparse le scritte. La scuola ha dovuto interrompere la proiezione.

La denuncia è del presidente della Commissione Cultura del Municipio 12, Domenico Basile: "Continueremo ad essere vicini alle manifestazioni della scuola e porteremo avanti questa denuncia contro qualunque forma di violenza legata a motivi di ordine razziale, tra l'altro avvenuti alla vigilia del giorno della Memoria", ha aggiunto Basile.

La sindaca Virginia Raggi crede che si faccia chiarezza. Così su twitter: "È inaccettabile quanto accaduto oggi a Roma nella scuola Federico Caffè di Monteverde. Alcuni hacker si sono inseriti durante una presentazione online e sono comparsi insulti antisemiti e frasi inneggianti a Hitler. Tutto questo è vergognoso. Mi auguro si faccia presto chiarezza".

La presidente della commissione cultura in Campidoglio, Eleonora Guadagno, ritiene "inaccettabile e rivoltante"  quanto accaduto. "La nostra solidarietà va all’istituto scolastico. Gli eventi come quello interrotto oggi, e tutte le iniziative legate al giorno della Memoria, che si celebra domani, sono strumenti fondamentali per divulgare conoscenza, tenere vivo il ricordo e nutrire la nostra coscienza civile. E soprattutto sono necessari per fermare la violenza e il razzismo, che purtroppo riaffiorano puntualmente e che puntualmente vanno condannati con tutta la forza che abbiamo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento