rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Monteverde Monteverde / Via Ferdinando Palasciano

Buca in strada a Monteverde, il danno è doppio: incerti i tempi per la riapertura della strada

L'asfalto ha ceduto in via Palasciano lo scorso 2 maggio, costringendo alla chiusura del tratto che va da via di Monte Verde a piazza della Trasfigurazione

Proseguono gli accertamenti sulla voragine che si è aperta in via Palasciano, in zona Monteverde, a poche decine di metri da circonvallazione Gianicolense, lo scorso 2 maggio. 

La buca si è aperta sotto le ruote di un’auto in sosta, che è stata rimossa dalla polizia locale prima di procedere con la chiusura della strada. Nei giorni scorsi il presidente del Municipio XII, Elio Tomassetti, ha effettuato un sopralluogo in zona, che ha evidenziato due criticità: la buca, che sembra essere stata usata dalla rottura di una di conduttura di una caditoia stradale (e che ha portato alla chiusura della strada),  e un avvallamento causato dalla rottura di una tubazione idrica, che ha costretto a togliere alcuni posti auto e a transennarli.

“Acea e le ditte del municipio stanno programmando in queste ore gli interventi per riaprire la viabilità quanto prima - ha detto Tomassetti, senza però fare previsioni su quando via Palasciano verrà riaperta - Ci scusiamo molto per il disagio che potrà arrecare, ma risolveremo il prima possibile”. Attualmente, dunque, le auto che arrivano dalla Gianicolense non possono raggiungere il tratto tra via di Monte Verde e piazza della Trasfigurazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buca in strada a Monteverde, il danno è doppio: incerti i tempi per la riapertura della strada

RomaToday è in caricamento