MonteverdeToday

Via di Bravetta: calci e pugni davanti a una sala scommesse, tre denunce

I tre, in evidente stato di ebbrezza, si stavano fronteggiando, con calci e pugni, davanti a una sala scommesse. E' stato necessario l'intervento della Polizia per riportare l'ordine

In via di Bravetta, gli Agenti del Commissariato Monteverde e San Paolo sono intervenuti, davanti ad una sala scommesse, per una segnalazione di lite violenta. Quando sono arrivati sul posto, hanno trovato tre stranieri che stavano litigando tra di loro, insultandosi e colpendosi con pugni e calci. Dopo qualche momento di tensione, i poliziotti sono riusciti a separarli e a riportare la calma. Pochi minuti dopo, però, i tre hanno ripreso nel loro atteggiamento violento costringendo gli agenti ad intervenire nuovamente per calmarli e farli 'accomodare' all’interno delle volanti.

I tre uomini, tutti romeni di 35, 36 e 39 anni, in evidente stato di ebbrezza, sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato Monte Verde, dove sono stati denunciati per violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento