menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I falchi pellegrini sopra i cieli di Bravetta

Si chiamano Aloa e Briciola e grazie a una webcam posizionata dai bird watchers sono sempre in diretta

Roma Ovest è un vero e proprio paradiso per gli ornitologi: sono tantissime le specie di uccelli che si possono osservare con un po’ di pazienza nelle pianure che dall’occidente di Roma si dirigono verso il mare. Non mancano rapaci come i bellissimi falchi pellegrini; in realtà, ce ne sono in tutta Roma. Aloa e Briciola sono due falchi che hanno nidificato sulle torri del complesso del Buon Pastore, a via di Bravetta; si tratta degli edifici che contengono il liceo scientifico Marcello Malpighi: qui i due falchetti covano affettuosamente e religiosamente le proprie uova.

Proprio grazie ai docenti del Malpighi è stato possibile installare delle webcam che tengono sempre sotto controllo i volatili: “Dal 2014 al vecchio maschio Falcao si è sostituito Briciola, uno dei figli di Aria e Vento”, scrive Ornis Italica, l’associazione di appassionati che monitora i falchi. Altri esemplari di falchi monitorati dall’associazione si trovano all’Acqua Vergine, sul Policlinico Umberto I e nella cassetta nido di Monte Mario. Essenziale per la posa di questi nidi il sostegno di Acea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento