Monteverde

Monteverde: tenta scippo. La vittima lo descrive e lo fa arrestare

Gli agenti di polizia fermano un 46enne dopo un vano tentativo di furto nei pressi dell'ingresso di un ospedale della zona. Descritto dalla donna viene fermato poco dopo e riconosciuto in Commissariato

Ha aggredito una donna che si stava recando a trovare un ammalato all’interno di un grande ospedale nella zona di Montevertde ed ha tentato di strapparle una catenina d’oro, ma la donna si è difesa e il rapinatore è scappato. E' successo ieri pomeriggio intorno alle 18. La vittima, leggermente ferita, ha quindi chiamato la polizia che, sulla base delle descrizioni ricevute, ha elaborato un identikit dell’aggressore: un uomo italiano, alto, magro, capelli rossici, indossante una maglietta rossa che l'ha prima avvicinata con un pretesto per poi aggredirla all’improvviso tentando di strapparle la catenina.


FERMATO POCO DOPO - La donna si era difesa ma era stata spinta a terra con violenza. Gli agenti, nel corso di una immediata battuta in zona, hanno intercettato in una via limitrofa all’ospedale, una persona che corrispondeva perfettamente alle descrizioni del rapinatore. L’uomo alla vista della volante ha tentato la fuga, ma è stato subito bloccato dai poliziotti. Identificato in 46enne,  dagli accertamenti nelle banche dati delle forze di Polizia, è risultato avere a suo carico un provvedimento emesso dal Tribunale di Bari. L'uomo è stato quindi accompagnato  negli Uffici del Commissariato Monteverde,  diretto dal dr. Mario Viola, per le ulteriori indagini per poi essere riconosciuto dalla vittima. Il 46enne è stato pertanto arrestato per il provvedimento preesistente ed indagato altresì per la rapina da poco commessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteverde: tenta scippo. La vittima lo descrive e lo fa arrestare

RomaToday è in caricamento