rotate-mobile
Montesacro Montesacro / Via Jacopo Sannazzaro

Zingaretti marcia verso il Campidoglio: taglio del nastro a Parco Sannazzaro

Il presidente della Regione Lazio glissa sulla candidatura a sindaco ma la sua ha tutta l'aria di una campagna elettorale sul territorio: ultime tappe il parco di Talenti e le case popolari di Vigne Nuove: "Restituiamo socialità e vivibilità ai cittadini"

Restyling completo per il Parco Sannazzaro, area verde di 40mila metri quadri del quartiere Talenti. In particolare, gli interventi di riqualificazione hanno riguardato la bonifica del parco, la piantumazione di circa 100 nuovi alberi e altrettanti arbusti, la sistemazione delle aiuole, dei vialetti interni e delle rampe per l'accesso delle persone diversamente abili. Sono state installate anche altre panchine e sono state realizzate nuove staccionate e recinzioni a norma. Investimento complessivo 180mila euro

Parco Sannazzaro: un restyling da 180mila euro

“Siamo felicissimi per l’apertura di questo parco che è stato fortemente voluto dagli abitanti del territorio. Per anni è stato un luogo  inaccessibile: sterpaglie e rifiuti di ogni sorta lo rendevano impraticabile. Oggi riapre, è bellissimo, e ne siamo fieri” - ha commentato il presidente del Municipio III, Giovanni Caudo. “Il prossimo passo che intendiamo fare come Municipio sarà chiedere l’acquisizione di un’are verde adiacente, che confina con il parco, di proprietà dell’INPS in modo che possa essere messa a disposizione dei cittadini”. 

Parco Sannazzaro: un restyling da 180mila euro

Zingaretti fa tappa a Talenti e Vigne Nuove

A tagliare il nastro del rinato Parco Sannazzaro, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che ha inoltre visitato il cantiere per i lavori di manutenzione che stanno interessando gli edifici Ater in via di Vigne Nuove al civico 43 e 71, sempre nel Municipio III, con un investimento complessivo di circa 700.000 euro. Talenti e Vigne Nuove, le ennesime tappe di quella che sembra una vera e propria campagna elettorale verso il Campidoglio. Sulla candidatura a sindaco Zingaretti glissa e smentisce, ma la presenza in città, tra inaugurazioni e interventi politici, è sempre più costante. 

“Oggi facciamo un altro passo nella realizzazione del nostro disegno per restituire socialità e vivibilità ai cittadini. E lo facciamo in un'area densamente popolata, attraverso la riqualificazione degli immobili di edilizia residenziale pubblica, ma anche con la rinascita di un parco, garantendo ossigeno e spazi ricreativi, più che mai necessari soprattutto in questo periodo. Era una discarica a cielo aperto, ora è un bellissimo parco pubblico, si vede quando dietro la voglia di realizzare un'opera pubblica c'è passione civile da parte di chi la fa, e quindi di questo Municipio attento ai cittadini, di un'Ater finalmente efficiente e della Regione Lazio che investe e non brucia più. Se questo parco oggi torna a vivere e se abbiamo potuto investire 180 mila euro è anche perché abbiamo risanato la sanità del Lazio. Otto anni fa bruciavano 800 milioni ogni inizio anno per pagare i debiti alle banche. Il risanamento della sanità vuol dire poter investire in iniziative come queste". 

House of Zinga: ecco perché Zingaretti può essere il candidato Sindaco di Roma

La riqualificazione delle palazzine Ater di Vigne Nuove

Per le case popolari di Vigne Nuove le opere di ristrutturazione riguardano il rifacimento di intonaci e marciapiedi, insieme alla sistemazione di aiuole, vialetti interni, ringhiere, tombini e impianti di illuminazione nel primo complesso di palazzine Ater, mentre per quelle al civico 71 gli interventi prevedono la tinteggiatura delle facciate, il rifacimento delle pavimentazioni e l'eliminazione delle infiltrazioni idriche.

Riqualificato il complesso Ater del Tufello II: nuove facciate e cornicioni in sicurezza

"Prosegue l'impegno della Regione per la riqualificazione delle aree verdi nelle periferie di Roma: il risanamento di parco Sannazzaro, insieme agli interventi di manutenzione degli edifici Ater del quartiere - ha aggiunto Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative della Regione Lazio - sono altre opere per accrescere il decoro urbano e migliorare la qualità della vita dei cittadini, valorizzando il tessuto sociale e ambientale della città”. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zingaretti marcia verso il Campidoglio: taglio del nastro a Parco Sannazzaro

RomaToday è in caricamento