rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Montesacro Valmelaina / Via Filippo Cordova

Da Talenti a Settebagni vigili a guardia delle buche h24: "Liberate la pattuglia"

La ditta per la manutenzione ancora non c'è e così in Municipio III gli agenti della Polizia Locale sono costretti a piantonare falle e voragini. Bonelli: "Così si sprecano tempo, risorse e uomini"

Strade come groviere e pattuglie della Polizia Locale costrette a sostare davanti alle buche più evidenti e pericolose per evitare che qualche automobilista o centauro vi finisca dentro mettendo a repentaglio la propria incolumità. Succede nel Municipio III dove numerose sono le segnalazioni dei cittadini in merito a quella inconsueta sosta dei Vigili a guardia di buche e voragini. 

Già perchè nessuna ditta è ancora stata incaricata di provvedere alla manutenzione stradale e così a badare alle buche devono pensarci gli uomini del III Gruppo Nomentano.

Almeno cinque le pattuglie fisse impegnate in questo tipo di servizio negli ultimi giorni e in diversi quartieri: in via Suvereto e via Cordova al Nuovo Salario, a via Val di Lanzo nel quartiere Valli Conca d'Oro, a Talenti in via Jacopone da Todi così come in via Sant'Antonio da Padova a Settebagni. 

"Ogni zona del III Municipio è ben presidiata dalla Polizia Locale che da ieri comprese le ore notturne staziona a ridosso di buche che per mancanza di manutenzione vengono messe in sicurezza dalle pattuglie con i lampeggianti accesi. E' questa la nuova formula per garantire il pattugliamento che l'Amministrazione ha ideato?" - denuncia il consigliere di Lista Marchini, Cristiano Bonelli. 

Vigili a guardia delle buche da Talenti a Settebagni

"La ditta che dovrebbe intervenire per riparare le buche ancora non esiste, questioni burocratiche, si giustificano in Municipio e intanto - sottolinea l'ex minisindaco - sotto gli occhi dei cittadini increduli la Polizia Locale è costretta ad utilizzare tempo, risorse e uomini davanti a buche per le quali basterebbero 5 minuti d'intervento. Un record negativo che neanche quando la città era "governata" da Marino avevamo raggiunto". 

Una "soluzione" invisa anche ai residenti con il Comitato di Quartiere Jonio Cervialto a scrivere direttamente a Piazza Sempione ed in particolare alla presidente Capoccioni, all'assessora ai Lavori Pubblici Contini e alla Commissione Trasparenza: "Sono 60 ore che una pattuglia della Polizia Municipale sta presidiando una buca in via Cordova. Vi chiediamo di prenderne atto e di poter provvedere alla sistemazione di tale buca in modo da liberare la pattuglia" - si legge nella nota spedita ieri mattina al Municipio. 

Già "liberare" i Vigili, da sempre in carenza di personale, affinchè possano occuparsi di altro come sosta selvaggia, abusivismo e servizi più dinamici e utili alla collettività senza dover piantonare le falle dell'asfalto alle quali dovrebbero pensare le ditte per la manutenzione. Al momento in Municipio III però inesistenti. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Talenti a Settebagni vigili a guardia delle buche h24: "Liberate la pattuglia"

RomaToday è in caricamento