Val melaina Valmelaina / Via Mauri Angelo

Bagni, facciate e via le infiltrazioni dal tetto: la Scuola Mauri si rimette a nuovo

In corso il cantiere nella struttura scolastica del Nuovo Salario: i lavori proseguiranno anche durante l'estate. Sernaglia: "Restituiamo ambienti decorosi agli studenti"

Eliminazione delle infiltrazioni provenienti dalla copertura usurata del tetto come priorità assoluta, durante l’estate poi si provvederà alla ristrutturazione di alcuni corpi bagni e verifica delle colonne di scarico; previsto poi pure il restauro delle facciate; la sostituzione degli infissi e la riqualificazione del piazzale all'ingresso.

La scuola Angelo Mauri, nel quartiere del Nuovo Salario, si rimette a nuovo grazie ai fondi stanziati dal Ministero delle Finanze con il coordinamento del Ministero delle Infrastrutture attraverso un Decreto Ministeriale che riguarda proprio il programma straordinario della messa in sicurezza dell’edilizia scolastica.

Come stabilito dalla riunione tecnica tenutasi a fine febbraio in Municipio con la Dirigente Scolastica, la ditta incaricata dei lavori, il responsabile per la sicurezza e gli uffici tecnici del Terzo, il primo intervento in programma e già in corso provvederà a risolvere le infiltrazioni d'acqua dal torrino all'ultimo piano sul lato di via Foscari.

“Infiltrazioni – spiega a Roma Today, l’Assessore alla Scuola del Municipio III, Pierluigi Sernaglia - causate dall'usura delle guaine impermeabilizzate e che avevano portato all'interdizione di alcuni locali”.


 
Condizioni meteorologiche permettendo gli interventi dureranno circa 30 giorni, per gli altri sarà invece sfruttata la pausa estiva.

“Prosegue l’impegno costante nelle scuole del nostro territorio, sicurezza degli studenti e edilizia scolastica dignitosa sono infatti da sempre priorità per questa Giunta” – ha detto a margine del sopralluogo al cantiere l’Assessore Sernaglia. “A settembre, dopo i lavori previsti, – ha concluso - potremo così consegnare agli alunni e ai docenti, legittimi proprietari, ambienti più decorosi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni, facciate e via le infiltrazioni dal tetto: la Scuola Mauri si rimette a nuovo

RomaToday è in caricamento