rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Tufello Valmelaina / Via Giovanni Conti

Vigne Nuove, inaugurato il laboratorio che cambierà il volto del quartiere

Lo spazio servirà per realizzare progetti pensati per rigenerare piazze e aree verdi della zona

Dopo l’avvio ufficiale e la presentazione al pubblico dello scorso settembre del progetto promosso dal Municipio Roma III “- WE-Z - Il benessere emotivo della generazione Z” , Ater Roma, in qualità di partner istituzionale, ha terminato gli interventi della prima fase del progetto.

Nella mattinata di giovedì 30 maggio è stato inaugurato il LivingLab, lo spazio che sarà adibito a laboratorio di progettazione. Il progetto di cui Ater Roma è partner insieme alla facoltà di architettura dell’Università Roma III, la Soprintendenza Speciale di Roma – Archeologia Belle Arti e paesaggio ed alla ASL Roma 1, è un progetto itinerante di riqualificazione urbana del quartiere Vigne Nuove finanziato con fondi europei, nell'ambito della European Urban Initiative - Innovative Actions del programma New European Bauhaus in Region and Cities.

Il progetto

Un progetto che ha come obiettivo non solo la rigenerazione urbanistica del territorio ma anche e soprattutto interventi volti al miglioramento della vita e della salute dei suoi abitanti. Il programma, infatti, coinvolgerà persone di diverse condizioni di salute mentale e diverse condizioni sociali nella co-creazione della nuova area urbana. Saranno ideati e realizzati nuovi spazi verdi, pubblici e di welfare grazie alla costituzione di una comunità di persone che lavoreranno concretamente nella trasformazione del territorio in cui vivono.

Prima fase del progetto

La prima fase di questo ambizioso progetto ha visto coinvolta l’Ater in un intervento di recupero e riqualificazione di uno spazio ad uso non residenziale occupato abusivamente, all’interno del complesso di via Giovanni Conti a Vigne Nuove.

Il nuovo spazio è stato messo a disposizione del dipartimento di architettura dell’Università Roma III, per l’attivazione di un laboratorio di città “Vigne Nuove” (LivingLab) che fungerà da “cuore pulsante” della progettazione del nuovo volto del quartiere, ed in cui tutti i partner ed i soggetti coinvolti potranno lavorare di concerto alla programmazione delle iniziative.

Il commissario straordinario di Ater Roma, Orazio Campo, intervenuto questa mattina all’inaugurazione dei nuovi spazi Laboratorio, ha innanzitutto ringraziato i dipendenti di Ater Roma per ’impegno e l’entusiasmo profuso nel lavoro svolto.

Il professor Campo, augurando buon lavoro a tutti i soggetti coinvolti dall’ambizioso progetto, ha poi voluto sottolineare l’importanza, per la riqualificazione del territorio sotto ogni aspetto, dell’impegno che Ater Roma sta portando avanti per ripristinare situazioni di legalità in contesti spesso caratterizzati dal fenomeno dell’abusivismo e delle occupazioni, contribuendo alla creazione di luoghi più sicuri in cui gli abitanti possano vivere degnamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigne Nuove, inaugurato il laboratorio che cambierà il volto del quartiere

RomaToday è in caricamento