VIDEO | Sotto le foglie i crateri: "Ecco come farsi male al Tufello"

Su via delle Isole Curzolane foglie secche nascondono buche e tappano le caditoie. La denuncia dal Comitato Indipendente Valmelaina. Una breve passeggiata, pochi metri che bastano per comprendere lo stato del marciapiede di via delle Isole Curzolane al Tufello. Strati di foglie secche cadute dagli alberi a formare un vero e proprio tappeto sull'asfalto: sopra cartacce e buste di plastica probabilmente arrivate a causa delle folate di vento, sotto delle buche che somigliano più a crateri. Intorno non va meglio con il muro lungo il marciapiede imbrattato da tag e scritte da bomboletta spray. "Ecco come lesionarsi in via delle Isole Curzolane" - commenta Lorella Giribaldi, presidente del Comitato Indipendente Valmelaina, mostrando l'asfalto divelto nascosto dalle foglie e sottolineando pure la presenza di caditoie tappate. Condizioni - quest'ultime - che preoccupano particolarmente i residenti che, e come dar loro torto, non vorrebbero vedere in caso di pioggia la propria strada trasformarsi, come spesso accade, in un vero e proprio fiume in piena.

Video popolari

VIDEO | Sotto le foglie i crateri: "Ecco come farsi male al Tufello"

RomaToday è in caricamento