MontesacroToday

Viadotto dei Presidenti, ancora tombini rubati: “Troppo spazio all’illegalità”

Ancora chiusini spariti sul vialone del Municipio III. Bonelli: “Abusivi hanno assediato il territorio”

Ancora un furto di tombini lungo il Viadotto dei Presidenti, la strada di connessione fra il Nuovo Salario e Talenti nel corso  di questi mesi più volte saccheggiata dai predoni del metallo.

“Sono ormai decine e decine quelli rubati e il danno ed il pericolo sembra non basti a convincere i ‘ragazzotti’ al governo del Municipio a prendere iniziative coraggiose nei confronti dei tanti spazi lasciati all’illegalità” – commenta il capogruppo del NCD in Municipio III, Cristiano Bonelli, segnalando come a nulla siano servite le denunce da parte dell’opposizione con dossier ,petizioni ed atti in aula consiliare .
 

“Tutto fermo – sottolinea ancora l’esponente del centrodestra - nessuna risposta da parte di chi in evidente difficoltà non sa come dare risposte ai cittadini del Municipio.  In un territorio pieno di buche, sporco ed insicuro gli accampamenti abusivi hanno di fatto assediato i quartieri del III . A chiudere questo desolante quadro – chiosa Bonelli - gli indisturbati ladri di tombini in III Municipio hanno capito che qui c’è la totale assenza delle istituzioni”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento