rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Talenti Talenti / Via Matteo Bandello

Temperature gelide e caldaie ko: le scuole di Talenti al freddo

Termosifoni a singhiozzo alla Albertazzi e De Gasperi

Colonnine di mercurio mai così basse, accenni di nevischio anche in piena città e temperature da far battere i denti: Roma si è svegliata nella morsa del gelo. 

Caldaie ko a Talenti: scuole al freddo

Un freddo polare dal quale sono scaturiti disagi e difficoltà. Gelati i tubi dell'impianto di riscaldamento delle scuole di Talenti Albertazzi e Degasperi: così questa mattina la partenza dei termosifoni è stata a singhiozzo. 

L'intervento "tampone"

Risultato: aule e corridoi gelidi, bambini della scuola dell'infanzia e delle elementari costretti ad indossare giacche e piumini. 

Almeno fino all'arrivo della ditta incaricata che, seppur con un intervento non definitivo, ha evitato alle famiglie di dover portare a casa i piccoli.

La denuncia di FdI: "Aule al gelo"

A denunciare l'accaduto la consigliera di Fratelli d'Italia in Municipio III, Giordana Petrella: "E' già da qualche giorno che quegli impianti non funzionano, la ditta è intervenuta ma non in modo risolutivo: così nel giorno più freddo dell'anno i bambini sono rimasti al gelo" - ha detto a RomaToday. 

"Anche oggi l'intervento è stato solo tampone: i termosifoni sono stati riaccesi ma a temperatura più bassa rispetto a quella normale. Il Municipio - incalza - senza programmare e ordinare un'azione risolutiva è rimasto a guardare". 

Un intervento che possa evitare il ripetersi della situazione quanto chiesto per la Albertazzi e la De Gasperi: dove oggi si gioca e si fa didattica con i giacchettini indossati per evitare brividi e malanni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature gelide e caldaie ko: le scuole di Talenti al freddo

RomaToday è in caricamento