rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Talenti Talenti / Via Franco Sacchetti

Dalla cura del verde all'illuminazione: i sei "squilli" di Talenti al Municipio

Più attenzione ai parchi pubblici e allo stato delle strade: panchine e l'installazione delle nuove lampade a LED tra le richieste. Bartolomeo del CdQ Talenti: "Ci aspettiamo dialogo e considerazione"

Parchi sprofondati nell'incuria e nell'abbandono più totale da rimettere a nuovo affinchè i residenti possano fruirne in modo completo e sicuro, strade da riasfaltare o nelle quali rimettere mano a quell'illuminazione divenuta a intermittenza, segnaletica orizzontale da rendere visibile e square centrali delle arterie principali da sfalciare e rendere decorosi.

Queste le richieste inoltrate dal Comitato di Quartiere Talenti a Piazza Sempione: sei le lettere protocollate e inviate all'attenzione del Municipio III e dei Dipartimenti competenti dai residenti della zona che chiedono più attenzione e considerazione.

Tra le richieste alle quali rispondere con maggior solerzia quella relativa al decoro del Parco di via Niccodemi: spicchio verde nel cuore del quartiere caduto in disgrazia e per il quale, così come per l'area prospicente, il Comitato di Quartiere chiede manutenzione costante e un'azione di sfalcio che possa ristabilirne la piena fruizione. Sempre sulla stessa via poi inoltrata un'istanza relativa al rifacimento del manto stradale "che - sottolineano da Talenti - versa in pessime condizioni".

Parco Niccodemi "cestini sempre pieni" e rifiuti in terra

Da ripristinare poi la segnaletica orizzontale sbiadita, sparita o mai ristabilita in più parti del quartiere così come il decoro nello square centrale di via Luigi Capuana. Attenzione poi allo stato delle strade più frequentate come via Ojetti e via Franco Sacchetti: qui il Comitato di Quartiere chiede nuove panchine in favore di passanti e dunque anche negozianti e un incontro per discutere di soluzioni per migliorare la viabilità. Per via Sacchetti e limitrofe domandati anche i tempi previsti per l'installazione delle lampade a LED.

Da Talenti a Montesacro "sparite" le strisce pedonali

"E' sotto l'occhio di tutti che il verde, nei parchi così come nelle aiuole e negli square delle arterie principali, è in stato di totale abbandono. Illuminazione e segnaletica invece riguardano un tema sensibile come quello della sicurezza. Per questo ci aspettiamo un segnale dall'amministrazione, la volontà di ascoltare i cittadini e i Comitati di Quartiere" - ha detto a RomaToday il presidente del CdQ Talenti, Manuel Bartolomeo. "Da qui a breve non mancheranno rimostranze" - ha assicurato. Tra i prossimi obiettivi quelli di incalzare l'amministrazione, anche capitolina, sullo scottante tema del Parco Talenti li miraggio da oltre quindici anni. "Un bene - ha aggiunto Bartolomeo - che il territorio attende da troppo: purtroppo anche quel poco che è stato installato giace in stato di abbandono, sottoposto alle intemperie e al progressivo logorio".

Dunque Talenti torna a farsi sentire, tanti i punti portati all'attenzione di Piazza Sempione che dal canto suo, a quanto si apprende, avrebbe già aperto a dialogo e confronto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla cura del verde all'illuminazione: i sei "squilli" di Talenti al Municipio

RomaToday è in caricamento