Talenti Talenti / Via di Casal Boccone

Roma II: iniziati i primi trasferimenti: un sit-in di protesta

Questa mattina i primi trasferimenti. E' un momento di sofferenza per tutti. Iniziato un sit-in di protesta, Pd: "Anziani alla stregua di pacchi da spostare"

Momenti di sofferenza e profonda tristezza. Momenti difficili per tutti gli anziani della casa di riposo Roma II, a Talenti, che da questa mattina cominceranno ad essere trasferiti in altre case di riposo. Roma II rappresentava una seconda casa per molti di loro, e negli anni si era creato un clima familiare con gli operatori della cooperativa che li assistevano.

Da questa mattina presto è cominciato un sit-in di protesta davanti alla casa di riposo: anziani in lacrime, lavoratori amareggiati. Sul posto presenti alcuni consiglieri di opposizione. "Siamo in sit-in davanti all'ingresso della casa di riposo Roma 2 di via Casal Boccone in IV Municipio per sostenere le rivendicazioni delle 70 persone ricoverate in questa casa di riposo che il vicesindaco di Roma Capitale Sveva Belviso vuole deportare in altre strutture di Roma, disgregando questa comunità di persone e peggiorando la loro qualità della vita, per meri calcoli economici", dichiarano oggi il vicepresidente del consiglio del IV Municipio Riccardo Corbucci e la presidente della commissione trasparenza Federica Rampini.

"Abbiamo bloccato il trasloco della casa di riposo perché consideriamo un abominio questa 'deportazione' che considera gli anziani alla stregua di pacchi da spostare da una struttura all'altra con una scarsa chiarezza anche sul futuro lavorativo dei dipendenti della struttura" continuano i consiglieri del Pd "non c'e ne andremo fino a quando il Sindaco e il vice sindaco non verranno a vedere con i propri occhi le conseguenze delle loro scelte scellerate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma II: iniziati i primi trasferimenti: un sit-in di protesta

RomaToday è in caricamento