MontesacroToday

Piazza Primoli, dormitorio e latrina: “Clochard sempre ubriachi intimoriscono residenti”

Sicurezza poco garantita e condizioni igienico sanitarie discutibili per l'area di Talenti ormai zona di bivacco: "Situazione indecorosa"

Piazza Primoli ostaggio di senzatetto e indigenti. L’area nel quartiere Talenti è infatti ormai da tempo zona di bivacco: rifiuti sparsi in terra, bottiglie abbandonate sulle panchine, poi cartoni e addirittura materassi poggiati tra le piante e utilizzati come giaciglio anche in pieno giorno.


La vecchia cabina telefonica, ormai divenuta una latrina putrida e maleodorante, è stata eliminata in estate “ma ad oggi – racconta il consigliere del NCD, Manuel Bartolomeo – i bisogni vengono fatti sulle aiuole”.


L’esponente di centrodestra - che sulla questione ha inviato una lettera di resoconto dettagliato alle istituzioni municipali - definisce la situazione “indecorosa”, sottolineando l’insostenibilità delle condizioni igienico sanitarie e i timori dei residenti “spesso costretti a cambiare strada perché spaventati dall’ubriachezza molesta di chi frequenta la Piazza”.


La richiesta – inoltrata anche al Gruppo Nomentano della Polizia Locale – è quella di mettere in campo un tempestivo intervento “per arginare – scrive Bartolomeo – questa incresciosa situazione prima che accada qualche grave episodio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento