Talenti Talenti / Via Ugo Ojetti

Parco Talenti: ridurre i costi del ponte su via Ojetti e investire sulle piste ciclabili

Un OdG presentato dalla maggioranza con cui si chiede di rivedere i costi di alcune opere a scomputo previste. Bonelli: "A breve incontro con comitati e associazioni"

Ridurre gli ingenti costi del ponte ciclopedonale sovrastante via Ugo Ojetti, che collegherà il nuovo complesso edilizio con il Parco, e destinare le somme guadagnate all'ampliamento della pista ciclabile inter quartiere, collegata a quella di Parco Talenti. 

Questo il contenuto dell'Ordine del Giorno che sta per essere presentato in Consiglio Municipale, a firma del Presidente del Municipio Cristiano Bonelli e del consigliere Pdl Stefano Ripanucci

Da molto tempo, infatti, si discute degli ingenti costi di alcune opere a scomputo previste nel progetto, che dovranno essere realizzate dalla società Mezzaroma. Da qui l'idea di "alleggerire" alcuni interventi, ed investire le somme risparmiate in altri interventi prioritari. "Considerato che tale opera non è considerata da questa amministrazione come prioritaria, ma si ritiene più utile, piuttosto, che dette somme siano destinate alla realizzazione di una pista ciclabile" ,è quanto si legge nell'OdG, con cui si chiede a Roma Capitale e al Dipartimento competente la modifica delle opere pubbliche di urbanizzazione secondaria previste nel progetto.

In attesa che l'Ordine del Giorno venga calendarizzato per la discussione in aula consiliare, l'amministrazione fa sapere che si terrà entro la fine del mese un incontro con comitati e associazioni per discutere del cronoprogramma di Parco Talenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Talenti: ridurre i costi del ponte su via Ojetti e investire sulle piste ciclabili

RomaToday è in caricamento