rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Talenti Talenti / Via della Cecchina

Parco della Cecchina, sì a ripristino dell'area ludica: dovrà essere "inclusiva"

Nel 2014 la richiesta dei cittadini: fondi reperiti ora

L'area ludica del Parco della Cecchina, lembo verde tra via della Bufalotta, via della Cecchina e via Franco Sacchetti, potrebbe rinascere a breve: il Consiglio del Municipio III ha votato favorevolmente un ordine del giorno che ne chiede il ripristino. Una ricostruzione che questa volta, hanno sottolineato dal parlamentino del Montesacro, dovrà essere "celere".

Mozione di iniziativa popolare per il Parco della Cecchina

Era infatti il giugno del 2014 quando una mozione di iniziativa popolare chiese all'allora presidente del Municipio III di provvedere all'installazione di quei giochi per bambini rimossi o resi inaccessibili per i mancati standard di sicurezza da parte del Dipartimento di Tutela Ambientale

Parco della Cecchina: un'area ludica "inclusiva"

Ma, a distanza di tre anni, nulla in quel di Talenti si è mosso. Così, trovati i fondi in bilancio, ecco il rinnovo dell'impegno: per il Parco della Cecchina chiesto il ripristino dell'area ludica "prevedendo - si legge nel documento - attrezzature inclusive accessibili anche ai bambini diversamente abili". 

Un voto favorevole che ha trovato il plauso dei promotori. "Era un atto talmente condivisibile che era impossibile che ci fossero voti contrari. Adesso attendiamo che il Dipartimento faccia la sua parte: come Municipio ci siamo impegnati, abbiamo trovato i fondi nel bilancio quindi a questo punto la palla passa al Comune. Noi comunque vigileremo e staremo con il fiato sul collo per raggiungere l'obiettivo. Quanto richiesto dai cittadini e da Piazza Sempione andrà realizzato perchè quello di Cecchina è un parco importante e molto frequentato" - ha detto a RomaToday il consigliere di Lista Marchini, Riccardo Evangelista, tra i primi firmatari dell'atto. 

Parco della Cecchina: area importante per il quartiere

Dunque per il Cecchina buone notizie: se le intenzioni si tramuteranno in fatti i bambini della zona, e delle tre scuole adiacenti, potranno presto tornare a giocare in quell'area verde riappropriandosi di un parco, rilevante centro di aggregazione del quartiere, proprio di recente rimesso in sesto da volontari e sponsor. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco della Cecchina, sì a ripristino dell'area ludica: dovrà essere "inclusiva"

RomaToday è in caricamento