Talenti Talenti / Via Ugo Ojetti

I lavori "infiniti" di Talenti

Li definisce così il blog Degrado Talenti, i lavori che risultano fermi da mesi. Quando saranno pronti la prosecuzione di via Ugo Ojetti e il raddoppio di Casal Boccone?

È così che li definisce il Blog Degrado Talenti. Per lunghi periodi non si sono visti operai a lavoro, ma le recinzioni sono sempre lì e le aree transennate sono lasciate al degrado.

 
Il blog, in un post recente, si è occupato in particolare della prosecuzione di Via Ugo Ojetti fino a via Nomentana, commentando: “I lavori sono stati fermi per anni. Si parlava di problemi dovuti a dei reperti archeologici trovati nel sottosuolo. Tempo fa ripartono i lavori, procedono a buona velocità per diverso tempo...poi, magicamente,  ancora una volta TUTTO SI FERMA... sono ormai mesi che non c'è nessun operaio e nessun mezzo meccanico in azione... sembra tutto abbandonato...
E ovviamente nessuno dell'amministrazione comunale si degna di fornire informazioni al riguardo. La nostra domanda è semplice: QUANDO VERRA' APERTA LA NUOVA STRADA? Dal lato di Via Nomentana i lavori sembrano a buon punto, più difficile appare invece la situazione lato incrocio con via Casal Boccone”. 
 
A proposito invece del raddoppio di via Casal Boccone, in un post dello scorso 4 Luglio il blog riporta: “Abbiamo ormai perso il conto del numero di anni che sono passati da quando il cantiere è stato aperto.
Notare che, alle 9.20 del mattino di un giorno lavorativo, non si vede l'ombra di un operaio al lavoro… cioè, al solito, il cantiere o è bloccato o si muove alla velocità di un bradipo”. 
 
Infine, si parla anche di via della Bufalotta, altezza Liceo Nomentano“Più di 1 anno fa cominciano i lavori per un parcheggio superficiale e le relative strade di accesso (sarà una traversa della Bufalotta). Come al solito all'inizio tutto sembra andare normalmente: i lavori procedono, gli operai ci sono e i macchinari pure... Poi, ancora una volta, anche qui improvvisamente tutto si ferma e tutti spariscono... Sono ormai 3-4 mesi che il cantiere non si muove”.
 
Il blog conclude con qualche domanda: “C'è un perchè, un motivo per il quale non esista un briciolo di continuità in questi cantieri? Oppure è il comune che non paga?”
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavori "infiniti" di Talenti

RomaToday è in caricamento