MontesacroToday

Scia di furti a Talenti: i residenti disposti a ronde e vigilanza privata

Il quartiere pensa a come difendersi dai ladri

Appartamenti svaligiati, attività commerciali depredate così come auto e box: scia di furti a Talenti, nel Municipio III. 

Prima il saccheggio in una delle gelaterie del quartiere, poi quello in frutteria con pure una tentata rapina in un bar: una razzia, quest'ultima, fermata solo dall'intraprendenza del titolare che, sorpreso il ladro, ha tentato di bloccarlo addirittura inseguendolo per via Arturo Graf. 

Scia di furti: svaligiati appartamenti e attività commerciali 

Non mancano poi le segnalazioni sui furti in casa con Talenti, parola dei residenti, diventato "un supermercato per malviventi". 

Da qui preoccupazione ed esasperazione anche in vista delle vacanze natalizie e della partenza di alcuni per qualche giorno fuori Roma. A Talenti lasciare incustodito il proprio appartamento è ormai diventato un rischio. 

Tentate rapine e furti a raffica: Talenti ha paura

Un gruppo WhatsApp per difendersi dai ladri

Così, dopo mesi di razzie, il quartiere pensa a come organizzarsi per difendersi. Già attiva la chat della sicurezza: un gruppo WhatsApp dove alcuni degli abitanti della zona si informano su tentati furti, furti o movimenti sospetti. Troppo poco: in quell'angolo del Municipio III non basta più prevenire via social o telefono. 

Talenti pensa alle ronde di quartiere

Ronde e vigilanza privata quello a cui stanno pensando i residenti. Nel primo caso sarebbero gli stessi abitanti del quartiere a svolgere il servizio di vigilanza, proprio sul modello dei neighbour watch anglosassoni: sentinelle di zona come deterrente a furti e criminalità. 

Vigilantes privati per le strade di Talenti

Per ingaggiare invece dei vigilantes privati, veri professionisti del settore, a Talenti in tanti sono pronti ad autotassarsi: basterebbe infatti una cifra minima da ciascuno per garantire il servizio, almeno nelle ore notturne. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così nella parte alta del Montesacro al via confronto e dibattito. Si dovrà approdare ad una soluzione, una scelta che sia condivisa e supportata dai più. Intanto si leva l'appello: occhi aperti e denunce nel caso di furti subiti. In attesa di una ferma risposta delle istituzioni in materia di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento