rotate-mobile
Mobilità / Tufello / Via Scarpanto

Addio vecchi stalli per le bici, al capolinea della metro arrivano i bike box

Gli hub multimodali consentono ai ciclisti di lasciare il mezzo in sicurezza, al riparo da furti e atti vandalici, prima di spostarsi con la metro

Via i vecchi stalli per le biciclette, alla stazione Jonio arrivano i bike box: ossia moduli singoli, con apertura autonoma, da sistemare uno di fianco all’altro affinchè i ciclisti che utilizzano il sistema di trasporto intermodale possano lasciare il proprio mezzo in tutta sicurezza. Al riparo soprattutto da furti e atti vandalici. 

Come funzionano i bike box

Il bike box funziona da remoto tramite applicazione: si apre alla richiesta dell’utente, consente il deposito della bicicletta per poi richiudersi e riaprirsi solo alla richiesta di prelievo dello stesso utente.Il sistema prevede accorgimenti per garantire che, avvenuto il deposito della bicicletta, la porta del box si richiuda con certezza in automatico, dando riscontro all’utente, sempre tramite l’app, di chiusura porta avvenuta. Il sistema è connesso alla rete dati per ricevere i comandi dal web server ed inviare il suo stato in tempo reale. Tutto in connessione sicura TLS o tramite VPN. In più ogni Hub è fornito di un sistema di videosorveglianza ideato ad hoc. Ciascuna telecamera per la videosorveglianza trasmette le immagini in un DVR installato all’interno dei vani tecnici adiacenti ai bike box presenti nell’area del caso. Attraverso la rete dati le immagini riprese verranno trasmesse dal DVR alla sala operativa di controllo.

Il progetto finanziato dalla Giunta Raggi

Il progetto, previsto dal Piano PON Metro, è stato finanziato con fondi europei da Roma Capitale, durante la Giunta Raggi, nel 2020. A Jonio dunque ecco in arrivo uno dei sette parcheggi previsti in altrettanti stazioni della città: a Laurentina, Ponte Mammolo, San Paolo Basilica, Arco di Travertino e Magliana - come riporta Roma Servizi per la Mobilità - gli elementi sono già stati installati. Dopo Jonio sarà la volta di Anagnina, la cui attività risulta “da avviare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio vecchi stalli per le bici, al capolinea della metro arrivano i bike box

RomaToday è in caricamento