MontesacroToday

Sgomberi lungo il fiume Aniene: via le baracche da Sacco Pastore e Ponte delle Valli

Insediamenti abusivi abbattuti e terreni sanificati, presenti con forze dell'ordine, Ama e Ardis anche gli assessori Sartiano e Tadonio: "Coniughiamo legge e tutela dei deboli"

Sgomberati gli accampamenti abusivi di Sacco Pastore e Ponte delle Valli lungo il corso dell'Aniene. Nelle aree interessate sono arrivati NAE, Polizia Locale, Ama, Protezione Civile e ARDIS che hanno provveduto all'abbattimento delle baracche e alla sanificazione di quei terreni da tempo sottoposti ad occupazione e sversamento illegale di rifiuti. 

Presenti al blitz gli Assessori del Municipio III, Giuseppe Sartiano, delegato al Sociale e Giovanna Tadonio con competenza sulla Sicurezza "che - hanno spiegato dal M5s del Montesacro -  hanno seguito l'andamento dei lavori perché, come sempre, è nostra priorità coniugare la legge con la tutela dei deboli". 

Uno sgombero che segue quelli di Ponte Tazio e Val D'Ala con l'amministrazione Cinque Stelle volenterosa di ripristinare il decoro anche con l'aiuto delle realtà del territorio affinchè presenza e presidi non lascino spazio ad abbandono e illegalità. 

CLICCA SU CONTINUA PER VEDERE LE FOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento