menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settebagni, sul campo da calcio fiori e lacrime per Sergio Manoni: “Grazie di tutto”

Centinaia le persone che hanno voluto omaggiare il dirigente del Settebagni Calcio scomparso di recente: "Mancherà a tutti il suo esserci sempre”

“Grazie di tutto. Ciao Sè”. E’ questo il messaggio riportato su un grande striscione con il quale i ragazzi del Settebagni Calcio hanno voluto omaggiare Sergio Manoni: l’amato dirigente della società scomparso nei giorni scorsi. Aveva 64 anni Sergio, oltre quaranta dei quali trascorsi con i colori biancorossi, prima sul campo poi in panchina come accompagnatore. 

Da “stopper”, con quella foto in bianco e nero in cui salta più in alto dell’avversario mostrata ai suoi ragazzi con orgoglio, a dirigente benemerito da oltre duemila presenze. 

Settebagni piange Sergio Manoni: per 40 anni amato dirigente della squadra di calcio 

Una vera e propria istituzione, un punto di riferimento per i tanti giovani passati tra le fila del Settebagni e per le famiglie del quartiere che a Sergio, uomo d’esempio e di valori, avevano affidato i loro figli. La sua scomparsa ha colpito l’intera comunità. Troppo piccola la chiesa di Settebagni per accogliere tutti nel giorno del suo funerale: così, dopo le esequie, il quartiere ha salutato Sergio al campo “Angelucci”. Il suo.

Mazzi di fiori sulla panchina, la sciarpa del Settebagni e la foto in biancorosso di Sergio. “Sempre con noi”- si legge a bordo campo. Centinaia le persone che hanno voluto tributare l’ultimo omaggio al dirigente sportivo: oltre ai vertici della società e agli atleti di lungo corso, c’erano gli ex calciatori del Settebagni e coloro passati per quel campo solo per poche stagioni, abbastanza però per incrociare Sergio Manoni e coltivarne un ottimo ricordo. 

“Non doveva andare così. Questa è l’unica frase che ci sentiamo di dire adesso. Se ne va una persona che in 40 anni ha associato il suo nome a quello della società sportiva. La nostra riconoscenza sarà infinita e non saranno mai abbastanza i ringraziamenti per quanto fatto per i ragazzi. Condoglianze a tutta la famiglia. Un pezzo di noi che se ne va. Mancherà a tutti il suo esserci sempre” - le parole dell’ASD Settebagni Calcio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento