Sabato, 24 Luglio 2021
Montesacro

Riapertura sottopasso ferroviario di collegamento in Via di Villa Spada.

Un lettore denuncia: "Sono quasi 5 anni che il quartiere di Villa Spada e le famiglie residenti sono isolati, questo problema strettamente legato alla sicurezza e alla vivibilità del quartiere ad oggi non è stato risolto"

1° agosto 2006 per motivi di sicurezza, RFI chiudeva il sottopasso ferroviario di sua proprietà, che da oltre trent’anni era l’unico collegamento del quartiere con la Salaria e con la stazione FM1 di Nuovo Salario, sono quasi 5 anni che il quartiere di Villa Spada e le famiglie residenti  sono isolati, questo problema strettamente legato alla sicurezza e alla vivibilità del quartiere ad oggi non è stato risolto.

Che fine ha fatto Il progetto che prevedeva la cessione a titolo gratuito del sottopasso da Rfi al Comune di Roma?

Che fine ha fatto Il progetto di destinazione d'uso del tunnel e la sua messa in sicurezza da parte del Comune, che intendeva  dotare di telecamere il sottopasso?

Che fine ha fatto Il progetto che prevedeva la preparazione di un bando da parte di Rfi, finalizzato a mettere in sicurezza la Stazione di Nuovo Salario attraverso l'apertura di attività varie nei locali della stazione?Le famiglie residenti chiedono la riapertura del sottopasso di Via di Villa Spada per consentire nuovamente la semplicità di spostamenti delle persone  e soprattutto anziani abbandonati ai quali non é stata data alcuna soluzione. 

Sono stanchi,  esasperati di parole che solo il vento capisce, vogliono concretezza e sincerità quella che sino ad ora non si è mai vista!!!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapertura sottopasso ferroviario di collegamento in Via di Villa Spada.

RomaToday è in caricamento