Mercoledì, 4 Agosto 2021
Montesacro

Rifiuti, anche Italia dei diritti contro la nuova differenziata

Dopo il Pd anche il movimento guidato da De Pierro attacca la nuova raccolta differenziata e raccoglie le firme. La responsabile per il IV Municipio: "E' inaccettabile un tale disagio ai residenti"

Dopo che l'Ama ha provveduto ad eliminare i classici contenitori verdi per i rifiuti indifferenziati nel IV Municipio è stato il caos. I residenti di Sacco Pastore e Conca d'Oro hanno iniziato a protestare e il Pd ha deciso di raccogliere le firme per chiedere all'Ama

Adesso anche l'associazione Italia dei Diritti critica la nuova raccolta differenziata. Federica Menciotti, responsabile per il IV Municipio: La nuova raccolta va contro il buon senso, rendendo improponibile specie per anziani e disabili inseguire i punti mobili di raccolta differenziata, per non parlare dei camioncini che si fermano a orari e in vie prestabilite e per quelle famiglie dove entrambi i coniugi lavorano".

"Faremo appello anche alle Associazioni dei Consumatori - continua Menciotti - per promuovere congiuntamente all'Italia dei Diritti la raccolta delle firme, per dare voce ai cittadini che chiedono all'Ama di sospendere la nuova raccolta". "Bisognerebbe importare modelli virtuosi di altri Comuni italiani dove la raccolta differenziata è praticata da anni con ottimi risultati secondo modalità più pratiche", conclude la rappresentante in IV Municipio.


Nel frattempo i cumuli di sacchetti dell'indifferenziata lasciati per strada continuano a crescere e con loro i cattivi odori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, anche Italia dei diritti contro la nuova differenziata

RomaToday è in caricamento