rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Montesacro Montesacro / Ponte Tazio

Il ripristino del decoro parte da Ponte Tazio: sgomberata la baraccopoli

Il Municipio III annuncia pugno di ferro su bivacchi e insediamenti abusivi: operazioni di bonifica nel cuore di Montesacro. Tadonio: "Con cittadini e associazioni per stabilire presidi sociali contro illegalità"

Sotto Ponte Tazio torna il decoro: il Municipio III, intervenuto con NAE, Ama, Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, ha infatti provveduto alla rimozione della baraccopoli da tempo sorta nel cuore del Montesacro. Le forze dell'ordine presenti hanno provveduto a verificare l'identità degli occupanti per definirne le posizioni personali e far intervenire eventualmente la cabina sociale del Comune. 

Sgombero a Ponte Tazio: via la baraccopoli

Presente alle operazioni anche l'Assessora alla Sicurezza del Terzo, Giovanna Tadonio: "Il ripristino dei luoghi è propedeutico agli incontri che andremo a svolgere con i le associazioni ed i comitati di quartiere per avviare un percorso che definisca le azioni da intraprendere per presidiare questi luoghi, contribuendo, così, ad impedire che l'abbandono lasci nuovamente spazio a nuovi accampamenti" - ha detto l'esponente della Giunta Capoccioni ammettendo come nel Municipio III siano molte le aree che ancora versano nella condizione in cui fino allo sgombero si trovava Ponte Tazio.

"Con quest'opera di recupero - ha fatto sapere Tadonio - iniziamo il ripristino del decoro in tutto il nostro territorio". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ripristino del decoro parte da Ponte Tazio: sgomberata la baraccopoli

RomaToday è in caricamento