MontesacroToday

Slogan antisemiti e negazionisti, Montesacro risponde : “Domani ripuliamo Piazza Sempione”

Dopo le scritte comparse sulle mura della sede istituzionale, il Presidente Marcchionne dà appuntamento a domani mattina: “Gesto concreto contro quotidiana intolleranza e strisciante neofascismo”

Roma si appresta a celebrare la Giornata della Memoria, ma in città crescono gli atti provocatori e spiccatamente antisemiti: teste di maiale sono state recapitate in Sinagoga, all’Ambasciata di Israele ed anche al Museo di Piazza Sant’Egidio dove è in corso una mostra sulla cultura ebraica, mentre Piazza Sempione è stata imbrattata con svastiche e scritte negazioniste.

Le mura della sede istituzionale sono state ricoperte di slogan antisemiti, un gesto che ha turbato un intero territorio e a tali provocazioni saranno proprio i cittadini a reagire: domani mattina alle 10 il Presidente del Municipio III, Paolo Marchionne, ha dato appuntamento per una risposta corale e concreta che consisterà nella ripulitura dei muri imbrattati da svastiche e slogan “inquietanti e retrogradi”.

“Un gesto tanto insopportabile e ignobile, tanto più alla vigilia della giornata della Memoria, che ancora una volta ci segnala quanto debbano fare le istituzioni democratiche per contrastare atteggiamenti e manifestazioni di quotidiana intolleranza e strisciante neofascismo” – ha commentato il minisindaco invitando la comunità locale ad essere presente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento