Giovedì, 28 Ottobre 2021
Montesacro Africano / Via Nomentana, 365

Via Nomentana perde acqua da luglio: "Chiudono nasoni e non riparano guasti"

Cartelli contro Acea e Municipio III: "E' scempio"

Via Nomentana perde acqua e lo fa dal luglio scorso. Fuoriuscita continua quella dal rubinetto di Acea all'altezza del civico 365, una perdita tanto ininterrotta e abbondante da allagare la sede stradale sottostante e mandare su tutte le furie i residenti. 

Perdita d'acqua in via Nomentana 365

A nulla infatti sono servite le decine di segnalazioni inoltrate all'azienda dell'acqua e al Municipio III: in via Nomentana 365, dopo due mesi, nessuno è ancora intervenuto. 

"Richieste di intervento da parte dei residenti inascoltate. L'acqua per il Comune prima era poca ora forse è troppa?" - ha fatto notare il consigliere del Gruppo Misto, Cristiano Bonelli, chiedendo di riparare il guasto con urgenza. 

Cartelli contro Acea e Municipio III: "Responsabili dello spreco"

Ma in attesa degli addetti alla riparazione gli abitanti di via Nomentana, stufi di segnalazioni cadute nel vuoto, si sono almeno tolti la soddisfazione di indicare pubblicamente chi, secondo loro, è responsabile del perdurare di quella situazione.  

"Lo scempio etico ed economico che vedete sotto i vostri piedi ha precise responsabilità: Acea, Municipio III ed Ama. E' da luglio che si sprecano litri e litri di acqua e dopo decine di segnalazioni nessuno ha avuto l'ardore di intervenire. Chiudono le fontanelle e non riparano i guasti. Questa è la nostra città" - si legge su un cartello affisso sopra alla perdita.

Un "avviso" ai cittadini di Montesacro. Che tutti sappiano: li, nonostante l'emergenza, l'acqua si spreca da luglio. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Nomentana perde acqua da luglio: "Chiudono nasoni e non riparano guasti"

RomaToday è in caricamento