menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesacro “pedala” verso la ciclovia delle Valli: ecco i nuovi percorsi di Talenti e Prati Fiscali

Ciclabili transitorie tra Casal Boccone e Val d'Ala. Raggi: "Diamo alternativa alle auto". Il Municipio III insegue la il percorso "da sogno" dedicato alle due ruote

Da Talenti a Val D’Ala in bicicletta, passando per Jonio e Prati Fiscali: il piano delle ciclabili transitiorie varato dal Comune in pieno lockdown “macina” chilometri.

I nuovi percorsi dedicati alle due ruote interessano diversi quadranti del Municipio III: “Il lavoro si estende per oltre 4 chilometri e prevede lavorazioni in viale Jonio e via dei Prati Fiscali, e tra via di Casal Boccone e via Val d’Ala. Il Dipartimento Lavori Pubblici ha realizzato il tratto di viale Jonio in prossimità di via Matteo Bandello, mentre Roma Servizi per la Mobilità si sta occupando di realizzare il tratto tra piazzale Jonio e via Val d’Ala” - ha spiegato l’assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale, Linda Meleo. “Finalmente anche chi vive in zona est della città ha un nuovo percorso ciclabile su un asse di collegamento importante”. 

Nuove piste ciclabili a Talenti e Prati Fiscali

“Un’alternativa in più per spostarsi in bici nel quartiere, preferendo così le due ruote alla macchina” - ha aggiunto la sindaca di Roma, Virginia Raggi. “Vogliamo offrire un’opportunità agli amanti delle due ruote e a tutti i cittadini che vogliono provare un nuovo concetto di mobilità: più sostenibile e meno inquinante”. 

In particolare il tratto tra Jonio e Val D’Ala, dopo il mini percorso lungo Conca d’Oro, è un tassello in più verso la ciclabile “da sogno” inseguita dal Municipio III: la Ciclovia delle Valli

La ciclovia delle Valli: la ciclabile da sogno tra Montesacro e Aniene

La ciclovia delle Valli si presenta come un anello ciclabile da realizzare tra Piazza Sempione, viale Jonio e Prati Fiscali, un percorso dedicato alle due ruote che mette in collegamento le due stazioni della metropolitana B1 Jonio e Conca d'Oro. Nel mezzo anche le stazioni Nomentana e la futura Val d’Ala, la cui riapertura era stata promessa da Municipio III e Regione Lazio “entro il 2021”. 

Un tracciato dedicato alle due ruote, alla mobilità sostenibile e alternativa attraverso il quale tentare di liberare il quadrante, per quanto possibile, da auto e traffico sempre congestionato.

Nel progetto pure la connessione alle ciclabili Aniene e Nomentana, oltre che alla via Salaria: la nevralgica arteria che Piazza Sempione, dopo lo stop al TMB e la riqualificazione dell’ex Cartiera, vuole far rinascere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento