MontesacroToday

A Montesacro “il sorriso sospeso”: Piazza Sempione si riempie di giochi per bambini

L'iniziativa di solidarietà in favore delle famiglie più fragili del Municipio III

Una montagna di giochi per bambini ha invaso le stanze di piazza Sempione: è il risultato della raccolta di Natale. Un’iniziativa di solidarietà rivolta ai minori da 0 a 10 anni delle famiglie del territorio più fragili, in difficoltà economica anche a causa della crisi scaturita dalla pandemia da Coronavirus. 

Natale, raccolta gochi a Montesacro

“Quando abbiamo pensato a quale iniziativa mettere in campo in questo Natale così difficile diverso e complicato per le famiglie causa crisi economica Covid, da mamma non ho potuto non pensare ai bambini e le bambine che quest’anno si troveranno ad avere meno sotto l’albero di Natale. Proprio con questo spirito, abbiamo voluto trasmettere il principio per cui ‘chi ha di più dona a chi ha di meno’ e di questo ringrazio tutte le persone che hanno dimostrato di avere un cuore grande come una città” - ha spiegato l’origine della raccolta la consigliera Pd del Municipio III, Sara Alonzi

L'iniziativa di solidarietà: giocattoli per i bambini più fragili

“Sorriso sospeso” - il nome dell’iniziativa che ha visto il contributo di tantissimi privati cittadini arrivati sotto i portici di piazza Sempione con buste piene di giocattoli nuovi o usati e in ottimo stato da donare. Oltre cinquecento i giochi raccolti che adesso verranno impacchettati e recapitati alle associazioni del Roma Montesacro che si occupano di bambini e ai nuclei familiari fragili. 
 
“Affinché nessuno rimanga indietro - ha aggiunto il consigliere Matteo Zocchi - vorremmo che tutte le bambine e i bambini del III Municipio possano trovare sotto l’albero un dono, un gioco, un pensiero. Altrettanto importante - ha sottolineato Alonzi - è anche il valore pedagogico dell’iniziativa per tutti i bambini e bambine che sono venuti a mettere i giochi negli scatoloni sapendo che sarebbero stati donati ad altri bambini e bambine in questo momento meno fortunati”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento