MontesacroToday

Una Giunta "di sinistra" per il Municipio III: Caudo presenta i suoi assessori

Sindacalisti, scrittori e ricercatori nella squadra di governo del Montesacro. Il minisindaco: "Profili legati a territorio e tematiche importanti"

"Una Giunta operativa, attenta alle tematiche fondamentali del territorio e di sinistra" - così Giovanni Caudo, il nuovo presidente del Municipio III ha presentato la sua squadra di governo. Tre uomini e tre donne che lo affiancheranno nell'amministrazione del Roma Montesacro per i prossimi tre anni. 

I nomi della Giunta Caudo

A Stefano Sampaolo, ricercatore del Censis, che sarà anche vicepresidente, sono state affidate le deleghe in materia di attuazione Urbanistica, Politiche Ambientali, Mobilità, Politiche Abitative e Trasparenza. 

Lavori Pubblici, Manutenzione, Rifiuti e gestione del verde spetteranno invece a Francesco Pieroni, già impegnato su tali materie nella sua esperienza in Regione Lazio. 

Allo scrittore Christian Raimo le Politiche per la Cultura, quelle giovanili e valorizzazione del territorio. 

Ad occuparsi di Politiche Sociali e Sanitarie sarà invece Maria Concetta Romano, già presidente della consulta dell'handicap in Municipio III tra i più votati della Lista civica Caudo presidente. A Claudia Pratelli, sindacalista Flc della Cgil, l'assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche, Sport, Diritti Civili e Partecipazione. Francesca Leoncini - renziana di ferro, consigliera a Piazza Sempione dal 2013 e prima degli eletti nelle fila del Pd alle ultime amministrative- sarà invece l'assessora al Commercio e Artigianato, Attività Produttive, Turismo, Personale e Sicurezza. 

In Municipio III una giunta "di sinistra"

"Nella creazione della squadra di governo ho cercato di tenere insieme profili legati al territorio municipale e ad ambiti che non sono esclusivamente chiusi al Municipio: d'altronde il territorio del Roma Montesacro, per abitanti ed estensione, è come quello di una 'città' media italiana. Questa - ha ribadito Caudo - è una giunta di sinistra radicata nelle persone, nelle storie e nelle competenze che ciascuno esprime. Il nostro obiettivo nei tre anni è quello di migliorare la vita quotidiana delle persone: vogliamo essere un'esperienza che sia significante anche a livello cittadino". 

Da Piazza Sempione nessuna preoccupazione nel rapporto con il Comune a guida Cinque Stelle: "Auspico una piena collaborazione con la Giunta capitolina e non ho motivo di credere che questo non possa avvenire. Ho ricevuto una lettera di congratulazioni dalla sindaca Raggi e ho avuto un passaggio di consegne sereno con la ex minisindaca Capoccioni e questo mi ha fatto piacere".

Il Roma Montesacro per l'accoglienza

Sociale, questione rifiuti, trasporti e verde le priorità indicate dalla Giunta Caudo. Tra i temi più scottanti quello del TMB Salario e dei servizi sociali con il Municipio III ad aver già scritto al Campidoglio per chiedere i fondi necessari alla copertura delle prestazioni essenziali fino a fine anno. 1milione e 600mila euro la somma che al momento mancherebbe per garantire l'assistenza domiciliare sino al 31 dicembre.

"Le nostre politiche saranno di sinistra, così come i nostri messaggi" - ha detto Caudo che per ribadire il concetto e renderlo palese ed evidente ha chiesto ai suoi l'accordo ad esporre nella facciata della sede di Piazza Sempione uno striscione per chiedere 'porti aperti' e accoglienza verso tutti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un gesto ovviamente simbolico ma per noi importante" - ha chiarito il neo minisindaco. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento