MontesacroToday

Mobilità Garantita, Piazza Sempione rinnova il servizio per anziani e disabili

Il progetto è realizzato grazie alla sinergia tra privato, pubblico, associazioni e cooperative: vetture in comodato d'uso gratuito, a finanziare l'iniziativa le pubblicità

Una mobilità per tutti, affinchè persone svantaggiate, anziani e disabili possano uscire di casa in serenità evitando così anche situazioni di isolamento sociale e solitudine: con questi obiettivi principali il Municipio III ha deciso di rinnovare la convenzione per il Progetto di Mobilità Garantita che ha l’ambizione di consentire una migliore mobilità ai soggetti più deboli della comunità.


La PMG offre infatti alle amministrazioni locali l’utilizzo - in comodato d’uso gratuito - di automezzi opportunamente attrezzati, anche con pedane per il sollevamento delle carrozzine, da destinare al trasporto degli utenti con difficoltà motorie. La PMG Italia trae le risorse economiche necessarie alla realizzazione del progetto attraverso la pubblicità: i banner delle attività aderenti figurano infatti sulle vetture, l’azienda sponsor così può farsi conoscere ed inoltre risulta accostata a un’attività con finalità sociali traendone oltre che visibilità anche un arricchimento d’immagine proprio nel territorio dove l’attività esercita o ha maggior mercato.


“In questo modo attraverso le attività commerciali anche i cittadini contribuiscono all’iniziativa acquistando i prodotti da quelle aziende che hanno il marchio di partecipazione al progetto” – ha detto in fase di presentazione il responsabile del PMG, Di Pancrazio.


Un ruolo fondamentale per la realizzazione dell’iniziativa è quella delle Cooperative e delle Associazioni che dal canto loro metto a disposizione autisti e soprattutto l’organizzazione necessaria a soddisfare le richieste degli utenti: tra queste l’Ambiente e Lavoro Onlus che attualmente gestisce due dei tre pullmini a disposizione di Piazza Sempione garantendo a centinaia di anziani e disabili il trasporto.


Un servizio con una domanda sempre crescente ed è per questo che l’Assessore ai Servizi Sociali del Municipio III ha richiesto anche il quarto mezzo: “Rinnoviamo con grande entusiasmo il progetto e puntiamo a potenziare il servizio che è necessario per tutte quelle persone per le quali i servizi pubblici sono spesso inservibili e inaccessibili” – ha detto l’Assessore Eleonora Di Maggio parlando con entusiasmo del Progetto di Mobilità Garantita.


“Questo è un servizio enormemente importante. Il principio di fondo, oltre quello materiale dell’abbattimento dei costi per l’amministrazione - ha voluto sottolineare il presidente del Municipio III, Paolo Marchionne -  è legato al fatto di dare maggiori possibilità di uscire di casa e muoversi a chi in questo senso ha gravi difficoltà e che per questo spesso va incontro a degrado sociale e isolamento, un discorso che vale soprattutto per quegli anziani che sono da soli ed hanno poche possibilità di socializzare”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il servizio potenziato sarà attivo dal prossimo gennaio e a breve l’amministrazione municipale metterà a disposizione il numero da chiamare per prenotare la propria corsa a bordo delle vetture affinchè la mobilità sia davvero garantita a tutti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento