MontesacroToday

Piazza Sempione, si è insediato il nuovo Consiglio del Municipio III

Il Presidente Marchionne ha prestato Giuramento: "Questa sia Aula di tutti, il luogo principe della democrazia locale e della risoluzione delle problematiche del territorio"

Tanti, anzi tantissimi, i cittadini che hanno voluto partecipare alla prima seduta del Consiglio del Municipio III: a presiedere la rinnovata Assemblea di Piazza Sempione Riccardo Corbucci del PD, in qualità di Consigliere Anziano, ossia colui che nelle scorse consultazioni elettorali ha ottenuto il maggior numero di preferenze – ben 1999.


L’Aula, come da ordine del giorno della convocazione, ha deliberato all’unanimità – nell’occasione assente solo il gruppo del PdL capitanato dal minisindaco Cristiano Bonelli – la convalida del nuovo Presidente, Paolo Marchionne, e in seguito – questa volta con tutti gli scranni pieni - quella dei Consiglieri: a Federica Rampini (PD)e Antonio Comito (Civica Marino), chiamati a far parte della Giunta, sono subentrati rispettivamente Italo Della Bella e Filippo Laguzzi.


Il CONSIGLIO DI PIAZZA SEMPIONE – In seguito a questi due nuovi ingressi cambia nelle persone ma non nella sostanza la composizione del nuovo Consiglio del Municipio III di Roma. Ad occupare i posti del Partito Democratico, 27,9% alle elezioni: Paolo Marchionne, Yuri Bugli, Mario Bureca, Riccardo Corbucci, Francesco Coronidi, Italo Della Bella, Fabio Dionisi, Francesca Leoncini, Marzia Maccaroni, Angelo Massacci, Romolo Moriconi e Anna Punzo. Per la Lista Civica Marino (7,5%), Gianluca Colletta e Filippo Laguzzi; tra le fila di SeL (7,1%) Cesare Lucidi e Valeria Milita.
Gli scranni dell’opposizione saranno occupati dal PdL (18,5%) con il minisindaco uscente, Cristiano Bonelli, Roberto Borgheresi, Jessica De Napoli, Giordana Petrella, e Manuel Bartolomeo alla sua prima esperienza in Consiglio.  Un unico seggio per Fratelli d’Italia (6,3%), dentro con l’ex Assessore Francesco Filini.
Massimo Moretti e Simone Proietti difenderanno le idee e il programma del Movimento 5 Stelle (12,6% dei voti); Fabrizio Cascapera rappresenterà la Lista Marchini (5,6%).


LE CARICHE ALL'INTERNO DEL CONSIGLIO - A presiedere l’Assemblea di Piazza Sempione sarà Riccardo Corbucci del PD che già nella scorsa consiliatura aveva ricoperto la carica di vice-presidente del Consiglio, ruolo che nei prossimi anni sarà invece svolto da Roberto Borgheresi del PdL; vice-presidente vicaria sarà invece l’esponente di Sinistra Ecologia e Libertà, Valeria Milita.
Il Consiglio, sempre tramite scrutinio segreto, ha letto anche i due segretari: il compito spetterà a Manuel Bartolomeo del PdL e Gianluca Colletta della Civica Marino, che sono risultati i due più votati dall’Aula.


LA GIUNTA – A margine della seduta il Presidente, Paolo Marchionne, ha presentato la propria squadra di Governo nominando come vice-Presidente Gianna Le Donne a cui è andata anche la delega alle Politiche Ambientali e alla Cultura. Al Patrimonio e Personale, Antonio Comito; Politiche Sociali, Servizi alla Persona e Politiche Sanitarie ad Eleonora Di Maggio; Vittorio Pietrosante guiderà l’Assessorato relativo al Commercio e alle Attività Produttive; al Bilancio, Trasparenza e Sport, Federica Rampini mentre alle Politiche Educative e Scolastiche è stato posto Pierluigi Sernaglia. Per la distribuzione delle altre bisognerà aspettare la prossima settimana, a Marchionne rimarranno comunque quelle relative a Urbanstica, Emergenza Alloggiativa e Politiche Abitative.


IL GIURAMENTO DEL PRESIDENTE – Il minisindaco, dopo aver prestato giuramento, ha voluto ringraziare tutti i cittadini che hanno affollato l’Aula nella prima seduta del Consiglio sottolineando anche la più nutrita presenza delle donne tra le fila dei consiglieri: “Non era mai successo che un aula di consiglio si riempisse così tanto, non credo che questo sia dovuto solamente alla valenza solenne del giuramento, credo piuttosto che sia il senso di quello che dobbiamo fare: quest’aula dovrà costruire la partecipazione ed essere il luogo principe della democrazia locale, della risoluzione dei problemi che questo territorio ha e che conosciamo. Tematiche come quelle legate al sociale, ai servizi e alla necessità di fondi sulle quali inizieremo a lavorare già da domani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“Vorrei – ha detto Marchionne rivolgendosi ai numerosi residenti intervenuti - che da oggi poteste sentire questo palazzo come il palazzo di tutti i cittadini, organizzeremo presto giornate che diano maggiore sostanza  a questa partecipazione, attraverso l’informazione, la condivisione la trasparenza dei provvedimenti che vorremmo adottare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento