MontesacroToday

Bagno di folla a Piazza Sempione: è il battesimo del Municipio III a Cinque Stelle

La presidente Roberta Capoccioni ha giurato e lasciato spazio a Giunta e opposizioni: "Sarà importante la partecipazione dei cittadini e il lavoro condiviso per il bene del territorio". In Aula anche De Vito e Lombardi

Un vero e proprio bagno di folla quello che ha accolto il battesimo del Municipio III a Cinque Stelle. Il parlamentino di Piazza Sempione a maggioranza 'grillina', convocato ieri per la prima volta dopo le amministrative, ha dato avvio ai propri lavori salutato da decine e decine di cittadini che hanno voluto assistere alla prima seduta con giuramento della presidente Roberta Capoccioni. 

CONVALIDA ELETTI E CARICHE - L'Assemblea ha provveduto alla convalida degli eletti e all'elezione del Presidente del Consiglio e dei suoi vice: a dirigere i lavori dell'Aula sarà Mario Novelli del M5s. Qualche momento di confusione e incertezza per l'elezione di vice e vice vicario: cariche che sono andate poi a Emiliano Bono di Fratelli d'Italia e al pentastellato Manuel Tiranti. 

LA GIUNTA DEL MUNCIPIO III - Dopo il giuramento solenne la minisindaca ha lasciato la parola alla sua Giunta: quattro uomini e una donna l'Esecutivo che coadiuverà Capoccioni nel governo del territorio. 

POLITICHE SOCIALI - Il vicepresidente del Municipio III sarà Giuseppe Sartiano, psicologo e psicoterapeuta al quale sono state affidate le deleghe a Politiche Sociali, Sanitarie, Abitative, Diritti Civili e Pari Opportunità: "Spero che l'esperienza maturata in settori così delicati possa essere messa a frutto arginando gli sprechi e rimettendo al centro la persona" - ha detto Sartiano nel suo breve saluto all'Aula e ai cittadini intervenuti. 

SICUREZZA PERSONALE E POIZIA LOCALE - "In questi ultimi anni ho avuto la possibilità di comprendere i meccanismi amministrativi e il privilegio di ascoltare i cittadini: elementi fondamentali per dare avvio ad un percorso virtuoso" - ha detto invece Giovanna Tadonio, avvocato esperto in diritto di famiglia e diritto del lavoro, che ha ottenuto le deleghe a Sicurezza del Personale e Polizia Locale. "Il nostro compito - ha proseguito con cenno particolare ai dipendenti capitolini - sarà quello di restituire dignità e spirito di appartenenza per garantire ai cittadini servizi efficienti e quartieri sicuri". 

COMMERCIO, TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE - Particolarmente emozionato Simone Proietti, passato dallo scranno di consigliere d'opposizione alla poltrona da Assessore con le deleghe a Commercio e Attività Produttive, Turismo, Trasparenza e Partecipazione. "Lavoro in una piccola impresa a conduzione familiare e per questo conosco le difficoltà quotidiane dei commercianti: il mio impegno sarà quello di rilanciare in ambito municipale l'economia reale e il commercio di vicinato. Per quanto riguarda l'innovazione tecnologica - ha aggiunto - implementeremo l'atteso streaming perchè trasparenza e informazione sono alla base della partecipazione che per noi non è solo uno slogan".

SCUOLA, SPORT E CULTURA - "I cittadini chiedono un cambiamento ed è quello che vogliamo dare loro" - ha detto Gilberto Kalenda, Assessore alle Politiche Educative, Scolastiche, Sport, Cultura e Patrimonio Archeologico, sottolineando come punterà alla valorizzazione del binomio scuola-sport per dare a giovani e famiglie "quartieri migliori". "Servono concretezza e capacità - ha proseguito - per dare risposte concrete al territorio". 

URBANISTICA E AMBIENTE - A sottolineare la delicatezza delle proprie materie è stato poi Domenico D'Orazio che da presidente del Comitato di Quartiere Serpentara, Forte delle battaglie contro la cementificazione e consumo del suolo portate avanti sul territorio e delle denunce su degrado e mancate manutenzioni recapitate con frequenza a Piazza Sempione, è stato scelto alla guida dell'Assessorato a Politiche Ambientali, Rifiuti, Decoro Urbano, Urbanistica e indirizzi gestionali Ama.

"L'Urbanistica è una materia delicata in un territorio come il nostro sottoposto a urbanizzazioni scellerate e cambi di destinazione d'uso che non hanno tenuto conto di impatto ambientale e mancanza di servizi. Parlare di Ambiente, con la questione del TMB Ama ancora aperta e il decoro urbano in sofferenza, è ancora più difficile. Credo che sia importante cambiare il modo di amministrare: occorre, oltre che denunciare, rimboccarsi le maniche e sporcarsi le mani insieme per la pulizia del territorio per dare un segnale importante. Perchè fondamentalmente - ha aggiunto - se noi dovessimo fallire progetti e idee che porteremo avanti in condivisione avranno fallito i cittadini e il bene comune per la cui cura ci impegniamo". 

OPPOSIZONE - Il saluto all'Aula e al nuovo governo del Municipio III è arrivato anche dagli schieramenti di minoranza che hanno promesso opposizione costruttiva auspicando la massima collaborazione della maggioranza e l'allineamento del lavoro tra Giunta e Consiglio "che nel suo insieme - hanno detto - è espressione dell'intero territorio e della volontà dei cittadini". 

LA PRESIDENTE CAPOCCIONI - Parole accolte dalla minisindaca Capoccioni: "Come presidente mi farò garante del fatto che si possa lavorare bene insieme. Per noi le idee sono importanti così come portare avanti progetti condivisi per il bene del territorio: non sarà rilevante mettere la firma sull'iniziativa ma sarà fondamentale progettarla e svilupparla con tutti i cittadini. Per noi la partecipazione è vitale ma non per la presenza fisica fine a se stessa ma perchè crediamo che occorra iniziare proprio da qui per risistemare insieme Municipio e città". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasparenza, partecipazione, impegno per e con il territorio quanto promesso dalla maggioranza 'grillina' del Municipio III che si avvia così verso la sue era a Cinque Stelle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento