Venerdì, 15 Ottobre 2021
Montesacro Montesacro / Viale Tirreno

I fruttivendoli nel mirino di Piazza Sempione: sarà "tolleranza zero"

Una direttiva di Giunta chiede monitoraggio analitico e costante per il contrasto delle irregolarità in merito ad esposizione merci ed occupazioni di suolo pubblico: "Il rispetto della legalità salvaguarda la salute e va a vantaggio di tutti"

"Tolleranza zero" nei confronti di quegli esercenti che infrangono le regole. Nel mirino di Piazza Sempione le attività ortofrutticole del territorio chiamate a rispettare in modo ligio le norme su occupazioni di suolo pubblico, esposizione merci ed igiene.

Con una direttiva di Giunta i vertici del Municipio III hanno infatti chiesto agli organi competenti, e dunque anche ai vigili del III Gruppo Nomentano, di procedere a controlli serrati per contrastare le eventuali irregolarità. 

"Abbiamo chiesto di avviare un controllo a tappeto sul rispetto dei requisiti igienici da parte degli esercizi commerciali che espongono derrate alimentari all'aperto. Particolare attenzione - ha spiegato l'assessore al Commercio del Municipio III, Simone Proietti - verrà posta nei confronti di quegli esercizi ortofrutticoli che nel nostro Municipio espongono gli alimenti sui marciapiedi e su strada creando problemi di: transito pedonale, igienico e contravvenendo, allo stesso tempo, alle norme che regolano l'esercizio di questo tipo di attività commerciali". 

Dunque "monitoraggio analitico e costante", contrasto alle irregolarità e un report mensile delle violazioni accertate da pubblicare online quanto chiesto da Piazza Sempione: "Il rispetto della legalità salvaguarda la salute e va a vantaggio di tutti" - fanno sapere dal Municipio III. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I fruttivendoli nel mirino di Piazza Sempione: sarà "tolleranza zero"

RomaToday è in caricamento